HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

Il caso Ibra, il Milan, la MLS e il chiarimento della Lega americana

08.11.2019 14:00 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 11527 volte
© foto di Alberto Mariani

Non può essere banale il presente e il futuro di Zlatan Ibrahimovic. Anche a trentotto anni, quando la carriera di molti è sul Sunset Boulevard o con le scarpette al chiodo. A discutere il video di ieri del numero uno della MLS, Don Garber, che ha testualmente detto "a 38 years old guy who is now been rectruited my AC Milan" in un'intervista a ESPN. Se le parole contano, come diceva Nanni Moretti, allora Ibra sarà un giocatore dei rossoneri.

La versione del Milan e il chiarimento della MLS In casa rossonera intanto frenano e smentiscono l'ipotesi. Il contratto di Bra scadrà con i Los Angeles Galaxy a fine dicembre e sulle tracce del giocatore ci sono Bologna, Fiorentina, e tanti altri club tra Italia e non solo. Lo svedese ha aperto al ritorno in Serie A, per questo le ipotesi non mancano. Intanto il vicepresidente della MLS, Dan Courtemanche, ha voluto pubblicare il video dell'intervista integrale per chiarire.

"Dipende dai Los Angeles Galaxy" Il passaggio della chiacchierata è intorno al minuto 02:30. Garber dice sì la frase incriminata, ma poi specifica. "Il Milan lo vorrebbe indietro ma dipende dai Los Angeles Galaxy. Io mi sono goduto i momenti qui di Zlatan, soprattutto quando parlava in terza persona". Un misunderstanding? O una verità ammessa senza volere? Il tempo sarà galantuomo. Il caso è aperto, Ibra fa notizia. Anche verso i quaranta.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW RADIO - Brambati: “Ronaldo a fine stagione lascia la Juve” Per parlare di Juventus a TMW Radio, ai microfoni di Maracanà, è stato un ex calciatore e procuratore come Massimo Brambati. Sul caso Ronaldo "Sarri ha vissuto la partita da allenatore e da allenatore ha deciso di cambiarlo, perché non rispondeva alle sollecitazioni tecniche e...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510