Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Il centrocampo della Juve è costato meno di quello di Inter e Milan

Il centrocampo della Juve è costato meno di quello di Inter e MilanTUTTOmercatoWEB.com
© foto di PHOTOVIEWS
venerdì 30 ottobre 2020 17:15Serie A
di Andrea Losapio

Se il problema della Juventus è il centrocampo, è possibile anche che i soldi spesi per costruire il giocattolo siano stati pochi per i cartellini, troppi per gli ingaggi. Perché Rabiot, Ramsey e Khedira, arrivati in momenti diversi alla Juventus, sono sì costati zero euro al netto delle commissioni (sicuramente monstre), ma hanno avuto anche ingaggi altissimi: in tre percepiscono 20 milioni di euro netti all'anno, il doppio rispetto alla somma di Arthur, Bentancur e McKennie, guarda caso gli unici tre pagati (circa 96 milioni, senza considerare lo scambio con Pjanic).

INTER SPARIGLIA LE CARTE - Suning ha pagato i propri giocatori più di tutti. Se è vero che Brozovic è stato un vero affare, 8 milioni dalla Dinamo Zagabria, Vidal è sullo stesso filone dei Ramsey, Khedira e Rabiot, arrivato a zero (ma non a parametro) e con uno stipendio alto. Eriksen è costato 20 milioni, Barella circa 45, Nainggolan 38 inserendo Zaniolo e Santon. Gagliardini e Vecino rispettivamente 28 - con tutti i bonus compresi - e 24, per poi finire fuori lista in questa stagione.

IL MILAN LUNGIMIRANTE - Sembra quasi un paradosso, ma il Milan è stato quello più tranquillo, con meno problemi nell'ultimo anno e mezzo di prudimento. Bennacer e Krunic stanno crescendo molto nell'ultimo periodo, dopo una stagione di apprendistato, mentre Kessie ha finalmente trovato il ruolo perfetto con l'algerino come guardia. Calhanoglu più avanti ha impiegato un triennio prima di capire quale sarà il suo ruolo. Il più costoso, anche qui un paradosso, è stato Tonali, con i suoi 35 milioni fra prestito, riscatto e bonus. Lontanissimo dall'Inter ma il Milan ha speso più della Juventus nei singoli cartellini. Sugli stipendi, invece, sono lontani anni luce.

JUVENTUS -
McKennie 3,5 (eventualmente 18)
Arthur 72+10
Rabiot 0
Ramsey 0
Khedira 0
Bentancur 9,5 milioni

TOTALE: 96 milioni

INTER
Sensi 5 (eventualmente 20)
Nainggolan 38
Eriksen 20
Gagliardini 28
Brozovic 8
Vidal 0
Barella 45
Vecino 24

TOTALE 188 milioni

MILAN
Kessié 28
Bennacer 16
Tonali 10+15+10
Krunic 8
Calhanoglu 20

TOTALE: 107 milioni

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000