HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Roma, Totti lascia dopo 30 anni. Quale futuro ora per il Pupone?
  Reintegro nella Roma il prima possibile, non può esserci altra soluzione
  Direttore tecnico in un altro top club, che non sia la Lazio
  Carriera in federazione, sull'esempio di Riva e altri simboli azzurri
  Dirigente di alto profilo in Nazionale, la sua esperienza può far comodo a Mancini
  Un nuovo incarico all'estero, magari alla UEFA o alla FIFA

La Giovane Italia
Serie A

Il ko nella finale delle finali. Il Toro può dire addio all'Europa

19.05.2019 18:03 di Daniel Uccellieri   articolo letto 4458 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Mazzari alla vigilia era stato chiaro: "Quella del Castellani sarà la finale delle finali". Purtroppo per i granata, l'Empoli ha preso in parole il tecnico del Torino ed ha dominato la sfida, rifilando 4 reti al Toro che saluta virtualmente l'Europa.

La matematica ancora non condanna i granata, ma la vittoria della Coppa Italia da parte della Lazio ha complicato nettamente i piani della squadra di Cairo. Per l'Europa serve il sesto posto, distante due punti, con il Milan che deve ancora giocare la sua partita con il Frosinone.

Un vero e proprio peccato per il Torino, che fino alla fine ha cullato il sogno europeo. L'ultima sconfitta dei granata risale allo scorso 16 marzo, quando il Bologna si impose 3-2 in casa dei granata. Nel mezzo anche i pareggi con Fiorentina, Parma e Cagliari, oltre a quello con la Juventus: un Toro che ha faticato molto con le "piccole", punti preziosi lasciati per strada che adesso rischiano di diventare fatali. Certo, la matematica ancora non condanna il Toro, ma per l'Europa adesso serve un vero e proprio miracolo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Romulo e il mancato riscatto della Lazio: "Scelta difficile da capire" Romulo e la Lazio si dicono addio dopo soli 6 mesi. Già da questa mattina erano iniziate a circolare le prime indiscrezioni circa il mancato riscatto da parte della società biancoceleste dell'esterno di proprietà del Genoa, ora arriva la conferma del diretto interessato che tramite...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510