Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Il Napoli dice addio alla Champions. Il Barcellona vince 3-1 e vola alla Final Eight di Lisbona

Il Napoli dice addio alla Champions. Il Barcellona vince 3-1 e vola alla Final Eight di LisbonaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
sabato 08 agosto 2020 23:01Serie A
di Simone Bernabei

Barcellona-Napoli 3-1 (10' Lenglet, 23' Messi, 45+1 Luis Suarez, 45+5 Insigne)

Il Napoli perde 3-1 a Barcellona (dopo l'1-1 del San Paolo all'andata) e viene eliminato dalla Champions League. Dopo la Juventus ieri, anche gli azzurri non riescono a strappare il pass per la Final Eight di Lisbona e salutano la massima competizione europea. Per i blaugrana reti di Clement Lenglet, Leo Messi e Luis Suarez. Per il Napoli il gol allo scadere del primo tempo porta la firma di Lorenzo Insigne su calcio di rigore.

VAR protagonista e Barça avanti 3-1 nel primo tempo - Durante i primi 45', l'arbitro Cakir ha fatto ricorso al VAR in ben 4 occasioni. Ma lo strumento tecnologico non sempre è sembrato indirizzare l'arbitro verso la decisione migliore. Al 10' vantaggio di Lenglet, il VAR conferma nonostante una spinta piuttosto evidente del francese su Demme. Al 23' raddoppio Barça con una straordinaria giocata di Leo Messi, che salta Mario Rui, Insigne, Koulibaly e deposita alle spalle di Ospina. Al 30', il VAR annulla la seconda rete della Pulce per un mani quasi impercettibile prima del gol, mentre al primo minuto di recupero richiama Cakir all'on field review per l'assegnazione del rigore a favore del Barça per fallo evidente di Koulibaly su Messi. E Luis Suarez non sbaglia dagli 11 metri. Sul ribaltamento di fronte, la tecnologia conferma a Cakir il fallo di Rakitic su Mertens nell'area blaugrana: rigore e Insigne che segna il gol della speranza, quello del 3-1.

Il Napoli inizia forte la ripresa - Gli azzurri di Gattuso, nonostante il passivo, hanno bisogno di 2 gol per passare il turno. E Gattuso tocca le corde giuste, se è vero com'è vero che la sua squadra rientra in campo con spirito e voglia di ribaltare il risultato. Nei primi 10 minuti è quasi un assolo partenopeo, ci provano prima Insigne e poi Koulibaly. Ma il Barça regge.

Barça in gestione, Napoli col 4-2-3-1 - Il Barcellona, retta la sfuriata del Napoli, imposta la sfida sul palleggio e la gestione del risultato. Il Napoli da parte sua ha l'energia giusta per tenere botta, ma il risultato continua a restare inchiodato sul 3-1 nonostante i cambi spregiudicati di Gattuso che al 70' passa al 4-2-3-1. Nel finale di partita la squadra azzurra ha un sussulto d'orgoglio e si fa vedere con più convinzione dalle parti di Ter Stegen: Milik segna di testa su cross di Mario Rui, ma l'arbitro annulla giustamente per fuorigioco. Pochi seconddi dopo Lozano colpisce la base del palo su cross di Politano. Il Barça è alle corse, ma nonostante tutto la linea difensiva di Quique Setien regge e la partita arriva al 90' sul 3-1, risultato che condanna il Napoli all'eliminazione dalla Champions League e fa volare il Barça alla Final Eight di Lisbona.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000