HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

Il Napoli fa la partita, ma il Cagliari regge bene: 0-0 al San Paolo dopo 45'

25.09.2019 21:49 di Giacomo Iacobellis  Twitter:    articolo letto 3102 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Il Napoli fa la partita, il Cagliari si difende bene e riparte ogni volta che la pressione azzurra si allenta: è questo il copione del primo tempo della gara in programma questa sera al San Paolo, valida per la quinta giornata di Serie A.

Predominio Napoli, organizzazione Cagliari - Con otto cambi rispetto alla vittoria di Lecce, la squadra di Ancelotti si assicura subito il suo solito possesso palla: passaggi veloci, nello stretto e coinvolgimento di ogni giocatore nella costruzione della manovra. Dopo dieci minuti di sterile controllo, con una velenosa ripartenza del Cagliari ben interrotta da una provvidenziale diagonale di Di Lorenzo, la maggiore qualità partenopea e un errore in ripartenza degli ospiti portano alla prima occasione da rete: tiro di Lozano da buona posizione, murato in angolo dal tandem difensivo Klavan-Pisacane al 13'. La risposta dei sardi è una conclusione senza troppe pretese di Ionita, che dalla distanza manda a lato al 15'. Mario Rui spara clamorosamente alto al 24', ma il fischio dell'arbitro e la sua netta posizione di fuorigioco gli risparmiano le occhiatacce dei compagni. La truppa di Maran cresce alla distanza, Joao Pedro prova inventare e Simeone non si risparmia abbassandosi spesso per aiutare i compagni in fase di impostazione, eppure a controllare il gioco è sempre il Napoli, trascinato dall'imprevedibilità e dalle geometrie dei vari Insigne, Mertens e Lozano.

Insigne sfiora il gol - Zielinski ci prova da fuori col sinistro al 38', ma il suo tentativo sugli sviluppi di un corner si spegne ancora sul fondo. Poi, ecco il primo vero sussulto del match: grande imbeccata in profondità di Mertens per Insigne al 42', il capitano del Napoli si ritrova in area davanti a Olsen, che esce però tempestivamente e gli chiude lo specchio della porta. L'epilogo, finalmente emozionante, di un primo tempo che, nonostante il 65% di possesso palla a favore dei padroni di casa, il Cagliari è riuscito a controllare con una buona organizzazione difensiva.

Leggi qui la diretta testuale di TMW di Napoli-Cagliari!


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Genoa, traballa la panchina di Thiago Motta: la situazione Torna a traballare la panchina del Genoa. Questa volta a farne le spese è Thiago Motta. Le prossime due partite del Grifone, segnatamente il derby contro la Sampdoria e quella successiva contro l’Inter, saranno decisive per il futuro del tecnico. Tanto potrebbe dipendere anche dalla...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510