HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi merita il Pallone d'Oro 2018?
  Sergio Aguero
  Alisson Becker
  Gareth Bale
  Karim Benzema
  Edinson Cavani
  Thibaut Courtois
  Cristiano Ronaldo
  Kevin De Bruyne
  Roberto Firmino
  Diego Godin
  Antoine Griezmann
  Eden Hazard
  N'Golo Kanté
  Isco
  Harry Kane
  Lionel Messi
  Neymar
  Jan Oblak
  Luka Modric
  Paul Pogba
  Sadio Mané
  Hugo Lloris
  Marcelo
  Kylian Mbappé
  Mario Mandzukic
  Ivan Rakitic
  Sergio Ramos
  Mohamed Salah
  Luis Suarez
  Raphael Varane

La Giovane Italia
Serie A

Il punto sulla Ligue 1 - Poker OM, tris PSG e Monaco, sconfitto il Nizza

13.08.2018 09:30 di Andrea Piras   articolo letto 3736 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Primo weekend di Ligue 1 in Francia con il Paris Saint-Germain che ha subito messo le cose in chiaro. Dopo aver alzato al cielo la Supercoppa, la formazione di Tuchel ha conquistato i primi tre punti del campionato. Nel posticipo domenicale, i rossoblu hanno superato 3-0 il Caen al “Parco dei Principi” grazie ai gol di Neymar e Rabiot nel primo tempo e Timothy Weah, figlio di George, ad un minuto dalla fine. Successo anche per il Monaco che nel match del sabato pomeriggio ha violato il campo del Nantes. E' successo tutto nella ripresa alla Beaujoire con la squadra del Principato che ha preso il largo con Lopes, Jovetic e Falcao mentre la rete di Sala nel recupero è valsa solo per la statistica. Con un gol per tempo il Lione ha liquidato l'Amiens. Al ParcOL decisivi Traoré e Depay nel 2-0 finale.

Brusco stop per il Nizza che all'Allianz Riviera sono stati battuti dal Reims. A far gioire i biancorossi è bastato un gol in avvio di Doumbia. Sconfitta interna anche per il Bordeaux, 2-0 contro lo Strasburgo con reti i Sissoko e Da Costa, mentre il Saint-Etienne ha vinto in rimonta contro il Guingamp. Al “Guichard” ospiti avanti con Thuram ma Khazri e Diony hanno firmato il sorpasso dei Verts. L'Olympique Marsiglia ha calato il poker. Nell'anticipo del venerdì sera la squadra di Rudi Garcia ha travolto 4-0 il Tolosa con una doppietta di Payet e i gol di Germain e Thauvin.

Gol e spettacolo fra Angers e Nimes. I neopromossi hanno aperto le danze con Thioub ma Capelle, Fuligni e Traoré hanno illuso i padroni di casa. Nell'ultimo quarto d'ora di match gli ospiti hanno ultimato la rimonta grazie a Depres, Ripart e ancora Depres per il 4-3 con cui il match è andato agli archivi. E' partito con il piede giusto il Lille, reduce da una salvezza sudata l'anno passato. I biancorossi hanno battuto il Rennes 3-1 davanti al pubblico amico. Rossoneri avanti con Grenier ma la squadra di casa ha capovolto il punteggio con Mothiba, Pepe e Bamba. Beffa nel recupero, infine, per il Montpellier che in casa è passato in vantaggio contro il Dijon con Thiago Mendes ma Tavares e Coulibaly, quest'ultimo al 91', hanno consegnato il successo ai biancorossi.

CLASSIFICA: Olympique Marsiglia, Paris Saint-Germain, Lille, Monaco, Lione, Strasburgo, Nimes, Dijon, Saint-Etienne, Reims 3; Angers, Guingamp, Montpellier, Nizza, Nantes, Rennes, Amiens, Bordeaux, Caen, Tolosa 0.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

La "resa" del nemico giurato. Questa Juve è progettata per la leggenda “Qualità in ogni zona del campo. Bonucci e Chiellini da Harvard della difesa”. Parole e musica di Josè Mourinho, uno che di triplette se ne intende, e che identifica proprio il grande slam come unico obiettivo plausibile per la Juventus nella stagione in corso. Una consacrazione regalata...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy