HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie A

Il salto di qualità non c'è. E la striscia del Toro non è da Europa

16.03.2019 23:03 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 3121 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Un ipotetico successo dell'Atalanta domani, manderebbe il Torino fuori dalla zona Europa (in attesa di capire se il settimo posto varrà o meno Europa League): a dieci partite dalla fine della stagione, altri trenta punti a disposizione, tutto è aperto e nulla è perduto ma l'ennesimo calo di concentrazione di una squadra che aveva costruito la sua striscia positiva sulla concentrazione difensiva, non può e non deve passare inosservato. Stasera la squadra di Mazzarri ha concesso di tutto e di più, per merito di Palacio, senza dubbio, ma anche per una serie di cali di attenzione che il Bologna ha punito per ben cinque volte (tre gol regolari e due giustamente annullati per fuorigioco millimetrico). E se l'attenzione è spesso concentrata sugli attaccanti, specie in casa Torino dove alberga un esponente mediaticamente molto in vista come il Gallo Belotti, è sulla difesa che Mazzarri si dovrà concentrare alla ripresa degli allenamenti. Quindici giorni di tempo, quelli che regala la sosta per le nazionali, utili a lavorare e riportare indietro la lancetta a prima della sciagurata prova di stasera.

Colpaccio Bologna a Torino: tre punti di rivincita per Mihajlovic e Soriano

Le pagelle del Bologna - E' Palacio, sembra Diego. Orsolini, cena pagata

Le pagelle del Torino - Aina ingenuo. Belotti, così in azzurro non si va


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

TOP 100 TMW - Come il buon vino: re nell'anno di CR7. Quagliarella primo Oggi presentiamo la Top 100 TMW, stilata in base alle medie voto assegnate ai calciatori dalle pagelle di tuttomercatoweb.com fra coloro che abbiano disputato almeno 15 partite. Il miglior giocatore della Serie A? Facile, quello che ha segnato più di tutti. 1 - Fabio Quagliarella...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510