HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Calciomercato chiuso: quale big s'è mossa meglio?
  Juventus
  Napoli
  Roma
  Inter
  Lazio
  Milan

La Giovane Italia
Serie A

Il Sassuolo, Squinzi e i problemi in attacco: dopo Zaza il vuoto

16.05.2018 15:45 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 8996 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

"Quest'anno è mancato il centravanti: Babacar mi ha deluso". Le parole rilasciate dal presidente del Sassuolo, Giorgio Squinzi, non sono passate inosservate e hanno fatto discutere, ma c'è di più riguardo all'attacco dei neroverdi, orfano di una prima punta ormai da tanto. Dall'addio di Simone Zaza, risalente all'estate 2015, il club emiliano ha infatti trovato molte difficoltà nel cercare il suo sostituto e soltanto Gregoire Defrel, adattato però a quel ruolo, è riuscito a dare le giuste garanzie. Prima Alessandro Matri, poi Diego Falcinelli e infine lo stesso Khouma Babacar, con una cosa che li ha accomunati, la scarsa vena realizzativa.

In estate le cose potrebbero cambiare ancora, anche se l'investimento fatto per il senegalese è stato molto importante, visti i 10 milioni di euro spesi a gennaio. Molto probabilmente Matteo Politano partirà, le big continuano a inseguirlo, e anche il futuro di Domenico Berardi è ancora tutto da scrivere, ma in ogni caso ci saranno dei nuovi innesti nel parco attaccanti a disposizione di Beppe Iachini o di chi prenderà il suo posto. Squinzi è stato chiaro, Babacar dovrà cambiare marcia, altrimenti rischia di non trovare spazio e per la sua carriera sarebbe una vera e propria bocciatura, dalla quale sarebbe difficile ripartire.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Chievo-Juve, le formazioni ufficiali: Allegri con CR7, D'Anna con Stepinski Di seguito le formazioni ufficiali di ChievoVerona-Juventus, gara d'esordio della Serie A 2018/2019. ChievoVerona (4-5-1) - Sorrentino, Tomovic, Rossettini, Bani, Cacciatore; Depaoli, Rigoni, Radovanovic, Hetemaj, Giaccherini; Stepinski. A disposizione: Semper, Seculin, Tanasijevic,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy