Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Il suo Real, Londra senza gioie particolari, l'Atletico. Cosa ha fatto Morata dopo l'addio alla Juve

Il suo Real, Londra senza gioie particolari, l'Atletico. Cosa ha fatto Morata dopo l'addio alla JuveTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 21 settembre 2020 13:53Serie A
di Simone Bernabei

Il biennio alla Juventus per la consacrazione nel grande calcio, quindi il ritorno al Real Madrid nell'estate del 2016 grazie alla clausola di riacquisto che i Blancos avevano inserito nell'operazione con i bianconeri nel 2014.

Solo un anno a Madrid - Ci sperava, Morata, di poter aprire un lungo e vincente ciclo con i Blancos dopo l'erasmus torinese. Ma la sua seconda carriera al Bernabeu durò solo un anno. Che a dire il vero fu ottimo, dal punto di vista dei numeri: 43 presenze complessive, 20 gol segnati. In estate però arrivò il Chelsea che per prendere il cartellino dello spagnolo pagò 64 milioni di euro.

Due anni al Chelsea - Con i Blues qualche problema di ambientamento, gol a intermittenza e la sensazione che la Premier non fosse il campionato adatto alle sue qualità. In due anni, coppe comprese, saranno 24 le reti in 72 apparizioni stagionali. Una situazione che convinse i londinesi a trovare una exit strategy chiamata Atletico Madrid, ovvero il primissimo club del Morata calciatore.

Stesse medie anche con i Colchoneros - Ad oggi, Morata con i rojiblancos ha messo insieme 61 gettoni e 22 reti. La maggior parte dei quali in campionato. Il primo anno, o meglio fa gennaio a giugno del 2019, diede buoni segnali a Simeone con 6 gol in 15 presenze. Lo scorso anno, però, molti dalle parti del Wanda Metropolitano si sarebbero aspettati l'exploit a livello numerico. Ma evidentemente i 16 gol in 44 presenze non sono bastati, se è vero com'è vero che l'Atletico si è già detto disposto al sacrificio.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Le big d'Italia alla riscossa Champions. Fiorentina: pari amaro e dubbi su Iachini
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000