HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

Insigne ed il salto di qualità anche in nazionale: stasera nuovo tentativo

14.10.2018 08:45 di Antonio Gaito  Twitter:    articolo letto 1386 volte
© foto di Imago/Image Sport

Questa sera altro tentativo per il salto di qualità in una nazionale che proverà a dare segnali di vita. Lorenzo Insigne non è uno che si arrende e lo dimostra il suo percorso, partito tra bocciature sin da piccolissimo ai provini, ostacoli di ogni tipo sin dal settore giovanile del Napoli fino alle lacrime in prima squadra, per una crescita continua fino a diventare leader tecnico e trascinatore di un gruppo da anni nei piani alti del campionato. Inizio travolgente con Ancelotti da seconda punta - con 7 gol in appena 10 partite - ma da tempo il talento di Frattamaggiore cerca la consacrazione anche con l'azzurro della nazionale, pagando finora colpe non tutte sue tra qualche esclusione a sorpresa, le enormi difficoltà di squadra degli ultimi anni e quelle dei Ct nel trovare un gruppo consolidato su cui costruire nel tempo.

A Chorzow match da dentro o fuori per l'Italia, chiamata a vincere per evitare immediatamente la retrocessione nel gruppo di B di Nations League e il Ct Mancini in attacco non può che puntare sul talento e l'esperienza di uno dei pochi giocatori in organico presenti stabilmente in Champions. Sarà titolare al centro di un tridente mobile con Bernardeschi e Chiesa, svariando molto ma senza al suo fianco un'altra punta come a Napoli con Ancelotti. Anche se dal primo esperimento contro l'Ucraina sono arrivati timidi segnali positivi: "Tridente con Chiesa e Bernardeschi? Era la nostra prima gara insieme, anche se non abbiamo fatto risultato ci siamo impegnati al massimo per esprimerci al meglio - ha detto Insigne alla Rai - . E' una gara importante, bisogna vincere a tutti i costi. Stiamo lavorando per arrivare pronti, ma sappiamo che non è facile. La Polonia è un'ottima squadra ma l'Italia è attrezzata benissimo, cercheremo di portare i tre punti a casa".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

...con Marchetti “L’Ascoli è forte, ha voglia di riscatto. Sarà una partita difficile, importante. Dare continuità ci proietterebbe in alto, vogliamo fare bene”. Così a TuttoMercatoWeb il dg del Cittadella, Stefano Marchetti, in vista della partita contro l’Ascoli. Mercato: che farete a gennaio? “Questa...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->