Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Inter, Ausilio: "Quello che dovevamo fare l'abbiamo fatto con Gagliardini"

Inter, Ausilio: "Quello che dovevamo fare l'abbiamo fatto con Gagliardini"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca
domenica 22 gennaio 2017 14:42Serie A
di Andrea Diamante

Il direttore sportivo dell'Inter Piero Ausilio è intervenuto ai microfoni di Premium Sport per fare il punto sul mercato e sulle potenzialità del gruppo cinese Suning: "Noi stiamo cercando di programmare le cose bene, non è questione di colpi, ma è discorso di trovare giocatori funzionali al nostro progetto. Abbiamo già un ottima squadra che può essere migliorata però trovare giocatori migliori di quelli che abbiamo non è facile ma faremo il possibile".

L'Inter con Suning potrebbe pensare davvero di prendere Messi? "Non parlerei di Messi, vorrebbe dire continuare ad illudere le persone su qualcosa che penso sia irrealizzabile, aldilà delle potenzialità di Suning che sono enormi, abbiamo anche una UEFA che non molla l'attenzione sui nostri conti ed abbiamo parametri da rispettare".

Si può parlare adesso della possibilità di raggiunge il traguardo Champions League? "Noi quello che vogliamo provare a fare, attraverso il lavoro e la cura di ogni particolare. Ci siamo dati un obbiettivo, quello di ragionare partita dopo partita. Le altre corrono quanto noi quindi dobbiamo continuare a farlo. Il calcio va giocato ed ogni partita affrontata con serenità".

Mercato chiuso per l'Inter? "Noi pensiamo di avere adesso una squadra apposto, sappiamo dove si può migliorare ma non è possibile nel mercato di gennaio per varie ragioni. Non ci sono quei giocatori che alzerebbero il livello della squadra a disposizione. Dobbiamo aspettare, quello che dovevamo fare l'abbiamo fatto con Gagliardini. Penseremo a fare qualche uscita per rendere la squadra più omogenea, nessuna sorpresa in entrata".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000