Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Inter, baby talenti nerazzurri - Fontanarosa, la promessa della difesa U17

Inter, baby talenti nerazzurri - Fontanarosa, la promessa della difesa U17
venerdì 22 maggio 2020 13:28Serie A
di Alessandro Rimi

Da San Gennaro Vesuviano (Napoli) a Milano, passando prima per Genova con la maglia della Sampdoria e poi per Empoli dove ha fatto innamorare l'Inter. Alessandro Fontanarosa è uno dei centrali classe 2003 più fulgidi del panorama italiano. All'età di 14 anni gioca in Under 16 con i blucerchiati, l'anno dopo vince con l'Empoli il titolo di categoria prima di compiere il salto nell'Under 17 della società toscana (e della Nazionale) che ha messo in difficoltà il Milan nei playoff scudetto della scorsa stagione.

Dotato di un fisico già solido e slanciato, di un deciso senso della posizione e di un gran tempismo nel duello individuale, il difensore campano ha conquistato col passare dei mesi il club nerazzurro: ad agosto scorso il responsabile del settore giovanile interista, Roberto Samaden, lo ha messo sotto contratto biennale con l'idea di offrirne uno nuovo e duraturo una volta raggiunta la maggiore età (giugno 2021). Sicuro della scelta, il manager ha messo a disposizione di Christian Chivu un centrale che sa adattarsi al ruolo di terzino e pure in grado di rendersi molto pericoloso in area avversaria.

Fontanarosa sa già saltare molto bene sulle palle inattive e capire quando è il momento giusto per infiltrarsi nella zona rossa d'attacco. Così quest'anno (11 presenze da titolare) ha infilato Cittadella e Spal in gare dove comunque l'Inter ha facilmente dilagato. Capitano nel match di ritorno contro gli emiliani, Alessandro forma con Cepele una delle coppie difensive più interessanti del campionato Under 17. E l'anno prossimo potrebbe già assaggiare la Primavera di Armando Madonna. Quel bambino che muoveva i primi passi alla Scuola Calcio Lanzaro (circa 20 km da casa sua), è diventato una delle più belle promesse del pianeta Inter.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000