Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Inter, baby talenti nerazzurri - Il sotto età Uccellini è già sulla bocca di tutti

Inter, baby talenti nerazzurri - Il sotto età Uccellini è già sulla bocca di tuttiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
venerdì 05 giugno 2020 13:28Serie A
di Alessandro Rimi

Se sei sotto età, oltre che forte, con la maglia dell'Inter di certo non passi inosservato. Samuel Uccellini, centrale di difesa classe 2003, compirà 17 anni il 17 giugno. Il coronavirus ha messo un freno alla sua evoluzione che quest'anno mai come prima era parsa tanto veloce ed evidente. Nato a Lodi, città che al calcio ha regalato diversi talenti (in ultimo Sandro Tonali), Uccellini si è imposto in Under 15 con la conquista della Nazionale, poi ha fatto lo stesso con la categoria superiore di Gabriele Bonacina. Un intermezzo (prestito di sei mesi) tra gennaio e giugno 2019 alla Cremonese risulta fondamentale per uno sprint sulla definizione tattica del giocatore. Piazzato in mezzo alla difesa, Samuel ha mostrato ampie qualità che spaziano dal forte senso della posizione, alla scelta di tempo, passando per l'attitudine ad avanzare fino a rendersi molto pericoloso sulle palle inattive. Il fisico, slanciato e già ben strutturato, glielo permette. Molto bene anche con la palla al piede (destro): se c'è da contribuire alla costruzione, il ragazzo non si tira indietro e anzi, nel corso di quest'annata terminata prematuramente, è cresciuto non poco sul piano tecnico. Un salto di qualità che in Under 17 non potevano ignorare. Così è arrivata la prima chiamata di Christian Chivu con debutto il 17 novembre a Sesto contro il Chievoverona. Novanta minuti in campo ripetuti poi a gennaio contro il Cittadella. Preludio a una terza chance a Brescia che Uccellini non spreca per nulla: la palla viaggia in area e con un tap-in infila la rete che si rivelerà decisiva in virtù del 3-2 finale per i nerazzurrini. Praticamente la sua presenza con gli Allievi Nazionali era diventata fissa. Poi lo stop. Che di sicuro non gli precluderà la possibilità di giocarci stabilmente prossima stagione. L'Under 18 di Andrea Zanchetta, intanto, ha preso appunti sufficienti.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Inter, quasi un fallimento. Juve-Atalanta, spettacolo da scudetto
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000