Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Inter-Borussia M'gladbach 2-2, le pagelle: Vidal il peggiore. Eriksen galleggia, Lukaku decide

Inter-Borussia M'gladbach 2-2, le pagelle: Vidal il peggiore. Eriksen galleggia, Lukaku decideTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 22 ottobre 2020 06:38Serie A
di Simone Bernabei

Inter-Borussia Moenchengladbach 2-2

INTER
Handanovic 6 - E' uno dei pochi spettatori del match, almeno per 85'. Nel senso che non viene praticamente mai chiamato in causa se non per il giropalla in fase difensiva. Poi viene svegliato dal rigore di Bensebaini e dalla rete in solitaria di Hofmann. In entrambe le occasioni non ha colpe
D'Ambrosio 6,5 - L'ammonizione a inizio partita potrebbe condizionarlo, ma non è così. Attento, aggressivo e soprattutto caparbio nel tenere in campo il pallone da cui nasce il gol di Lukaku
De Vrij 6 - Elegante e attento, al solito. Anche se nella ripresa è protagonista di una pessima uscita del pallone che dà il via all'azione che porta al rigore in favore del 'Gladbach
Kolarov 6,5 - Reduce dalla negativa prova contro il Milan, il serbo è autore di una gara attenta e battagliera. Mezzo punto in più per i calci d'angolo, sempre pericolosissimi. Come dimostra la rete del 2-2 di Lukaku
Darmian 7 - Buona la prima in nerazzurro, per l'ex Parma. Corre avanti e indietro sulla destra senza sosta, cercando di non far rimpiangere un certo Hakimi. Molto propositivo in fase offensiva, proprio come vuole Conte
Barella 6 - La troppa generosità a volte lo porta a commettere qualche ingenuità, ma la sua presenza nel motore nerazzurro è semplicemente fondamentale. Cala un po' col passare dei minuti, la stanchezza dei tanti impegni ravvicinati forse si è fatta sentire
Vidal 4,5 - Fisicamente sta benissimo e nel primo tempo è fra i migliori. Poi arriva il tracollo. Provoca il rigore del pareggio tedesco e perde completamente Hofmann sul raddoppio. Due errori da matita rossa che pesano tremendamente sul risultato finale
Perisic 6 - A tratti si assenta, ma in generale è uno dei più propositivi dei suoi. Soprattutto nel primo tempo, quando si rende protagonista di almeno 3 discese (con relativi cross) di livello. Cala col passare dei minuti (dal 79' Bastoni 6 - Tocca leggermente il pallone che poi Lukaku trasforma nel 2-2. Tanto basta)
Eriksen 6 - Non sbaglia, ma neppure riesce a incidere. Galleggia fra le linee ma viene asfissiato dalla fisicità del centrocampo tedesco. Riesce comunque a costruirsi qualche spunto degno di nota, ma da uno così (soprattutto in Europa) ci si aspetta sempre la giocata decisiva (dal 79' Brozovic sv)
Sanchez 5,5 - A tratti confusionario e non sempre al centro del gioco, il suo rientro da titolare non è dei migliori. Anche alla luce degli acciacchi post Nazionale, Conte lo toglie dopo i primi 45' (dal 46' Lautaro Martinez 6,5 - Con l'ingresso del Toro cambia la musica offensiva degli uomini di Conte. Propizia il primo gol di Lukaku, colpisce un clamoroso palo con una girata volante)
Lukaku 7,5 - Semplicemente inarrestabile. Dopo un primo tempo opaco, con tante sponde sbagliate, il belga si carica la squadra sulle spalle e segna una doppietta che potrebbe risultare fondamentale nell'economia del girone Champions

Antonio Conte 6 - L'Inter, rigore a parte, per 85' non subisce neanche un tiro in porta. Sintomo che la squadra ha equilibrio ed è ben schierata in campo. Anche se in fase offensiva si nota qualche problema in più del solito. Ironia della sorte, viene tradito proprio da quell'Arturo Vidal a lungo inseguito sul mercato e autore questa sera di due errori che portano ai gol tedeschi

BORUSSIA MOENCHENGLADBACH
Sommer 6,5 - Sceglie bene il tempo delle uscite, ben protetto dai suoi compagni di squadra. Nulla può sui gol dell’Inter, si supera su Darmian con un grande intervento.
Lainer 6 - Perisic è un cliente senza dubbio scomodo e spesso non riesce a frenarlo. Accompagna l’azione sulla destra con più decisione specie nella ripresa.
Ginter 6 - Accorcia la marcatura su Sanchez compiendo delle ottime chiusure sugli attaccanti nerazzurri sbagliando pochissimo.
Elvedi 5,5 - Beffato da Lukaku in occasione del gol del vantaggio nerazzurro, perde l’attaccante belga anche sul pareggio.
Bensebaini 6 - Il retropassaggio errato nel primo tempo avrebbe potuto rivelarsi sanguinosissimo, lascia delle voragini a destra che Darmian sfrutta spesso. Si riscatta però superando Handanovic dal dischetto per l’1-1.
Kramer 6 - Ordinato in mezzo al campo lotta contro i portatori di palla dell’Inter. Decisivo il suo intervento in prossimità della porta sulla conclusione di Eriksen.
Neuhaus 6 - Inizia malissimo perdendo qualche pallone di troppo e servendo in maniera non precisa le punte. Cresce col passare dei minuti migliorando la mira.
Hofmann 6,5 - Sbaglia scelta nel primo tempo quando, invece che tirare in porta, cerca un passaggio a rimorchio per Plea che era in ritardo. Nella ripresa sorprende Vidal e realizza il gol partita per i suoi.
Plea 6 - Svaria su tutti i fronti d’attacco cercando sempre lo scambio con i compagni di squadra, preciso l’assist di testa per il 2-1 di Hofmann (Dal 90’ Stindl sv).
Thuram 6 - Parte fortissimo mettendo in difficoltà D’Ambrosio procurando l’ammonizione del difensore nerazzurro. E’ abile a guadagnarsi il rigore dell’1-1 (Dal 95’ Wolf sv).
Embolo 5,5 - Fa un buon lavoro per la squadra ma nell’ultimo metro non si vede praticamente mai. Chiuso costantemente dai difensore di Conte (Dal 75’ Hermann sv)

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000