Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Inter, c'è abbondanza in mezzo, ma per Tonali si può fare uno strappo

Inter, c'è abbondanza in mezzo, ma per Tonali si può fare uno strappo TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
lunedì 01 giugno 2020 08:00Serie A
di Alessandro Rimi

La Juventus rimane forte su Sandro Tonali perché deve farlo. Un club di questo livello su un talento italiano cristallino non può non essere sul taccuino del suo direttore sportivo. Nondimeno, se fino a qualche settimana fa il centrocampista classe 2000 sembrava più vicino ai bianconeri per le prospettive in uscita, oggi invece non sembra più così: sei Pjanic lascia lo fa per un altro fuoriclasse in arrivo da Barcellona che è Arthur, Bentancur è un intoccabile così come Matuidi (ma occhio al Lione), Khedira ha sottolineato tutta la sua voglia di restare a Torino. Perciò l'Inter, forte della cessione e della super plusvalenza in arrivo dal riscatto di Mauro Icardi esercitato dal PSG, dopo le parole del ds Piero Ausilio ("ha le qualità per venire da noi") che ha ribadito la volontà del club di puntare ancora sull'anima italiana del gruppo, è pronta all'ennesimo sorpasso sui rivali agevolando la trattativa con il presidente delle rondinelle Massimo Cellino grazie pure ad alcune contropartite. Che non è detto sia formula gradita al numero uno del Brescia (a cui servirebbe un miracolo per salvarsi) che continua a valutare il suo gioiello almeno 50 milioni di euro. Cifra che mai come adesso spaventa il club di Suning, chiamato a studiare una proposta davvero convincente per il giocatore, fortemente desideroso di giocare in una big, ma con una maglia da protagonista. Antonio Conte ha a disposizione Sensi, Barella, Brozovic, Eriksen e Gagliardini, mentre Borja e (probabilmente) Vecino lasceranno Appiano Gentile. Non facile perciò garantire la titolarità fissa al mediano di Lodi in un contesto tanto competitivo. Del resto Tonali avrà ancora due mesi per dare continuità al suo grande percorso alla prima stagione in Serie A e, al contempo, decidere il suo futuro. Un noto delicatissimo da sciogliere, il primo bivio che lo porterà finalmente a una grande del calcio internazionale, una scelta da pesare con grande attenzione. I nerazzurri, ogni giorno che passa, lanciano segnali molto importanti. Difficile, parecchio difficile, non restarne ammaliati.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000