HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie A

Inter, Candreva: "L'umiltà e Spalletti sono i nostri segreti"

07.12.2017 15:49 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 2659 volte
© foto di ALBERTO LINGRIA/PHOTOVIEWS

Ai microfoni di Premium Sport, Antonio Candreva spiega quali sono a suo dire i segreti dell'Inter che tanto bene sta facendo in questo campionato: "Il segreto di questa Inter è il lavoro, l'umiltà. Siamo tutti titolari, siamo un bel gruppo. Anche mister Luciano Spalletti è un grande segreto". Ma cosa è cambiato rispetto all'anno scorso? "Quello che è successo l'anno scorso volevamo subito archiviarlo, è stato un anno deludente e quest'anno siamo partiti con un'altra testa". Candreva scherza sul rapporto coi compagni, in particolare con Mauro Icardi e Roberto Gagliardini ai quali spesso lascia casa per potersi tagliare i capelli: "L'importante è che poi Mauro la domenica segni, se no non entra più".

Con la Juventus sarà un match dell'ex: "Siamo entrati nella settimana più bella del campionato. Sarà una partita tosta, dove dovremo essere concentrati. Sarà una gara fisica, sono queste le componenti per farci fare un gran match. Ci stiamo preparando al meglio e siamo pronti a questa partita di sabato". Senza coppe è un vantaggio? "Riposati o no, sappiamo quale sia la nostra strada e sappiamo dove vogliamo arrivare alla fine del campionato. Scudetto? Dobbiamo pensare partita dopo partita, siamo consapevoli delle nostre qualità e che siamo un grandissimo gruppo".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie C

Primo piano

Giro d'Italia: Veneto, ieri Baggio e Del Piero. Ora manca l'artista Terra di artisti del pallone e di storie imprevedibili, il Veneto: la più incredibile l'ha scritta il Verona, campione d'Italia 1984/85. La città di Romeo e Giulietta è l'unica in Italia ad avere 3 squadre fra i “Pro” dopo la promozione della Virtus, che si aggiunge al già citato...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy