Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Inter, Conte: "Prendiamo questa rabbia e trasformiamola in qualcosa di positivo"

Inter, Conte: "Prendiamo questa rabbia e trasformiamola in qualcosa di positivo"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 14 giugno 2020 00:24Serie A
di Alessandra Stefanelli

Dopo il pareggio contro il Napoli costato l'eliminazione dalla Coppa Italia, il tecnico dell'Inter Antonio Conte ha commentato la sfida ai microfoni di InterTV: "Sono soddisfatto del tipo di partita disputato, questo è il calcio che vogliamo fare. Squadra aggressiva in fase di non possesso, dominare il gioco in quella di possesso. Oggi l'abbiamo fatto, mi porto dietro l'amarezza di non essere in finale, nelle due partite l'avremmo meritato. Dispiace, ma dobbiamo prendere le cose positive e capire che dobbiamo continuare a crescere, avendo cattiveria e voglia di fare gol. Oggi abbiamo creato tantissime occasioni, il loro portiere ha fatto parate strepitose. Noi dobbiamo crescere e fare questo step, se abbiamo l'ambizione di lottare per vincere è necessario".

Hai lavorato tanto in questo mese sulla nuova posizione di Eriksen, ma anche sul lavoro di Brozovic e Barella. Sei soddisfatto?
"Molto, abbiamo avuto l'opportunità di lavorare e cercare di creare un abito su mirura per tutti i giocatori. Eriksen ha potuto lavorare con noi dal punto di vista tattico e fisico. Anche Sensi può giocare in quella posizione, con due centrocampist a supporto. Mi è piaciuta la fase offensiva anche dei centrali. Abbiamo fatto un calcio totale, dispiace per il risultato e per la mancata qualificazione alla finale, che i ragazzi avrebbero meritato. Prendiamo questa rabbia e trasformiamola in qualcosa di positivo".

Il fatto di mandare al tiro molti giocatori offre tante varianti.
"Siamo molto più imprevedibili, si attacca in tanti ma dobbiamo essere vravi a non perdere l'equilibrio. Se oggi devo fare un appunto, il gol preso è frutto di leggerezze che non possiamo permetterci. Al tempo stesso ci lavoreremo. Dobbiamo sapere che la strada intrapresa è giusta e che vogliamo fare questo tipo di calcio che trasmetta passione".

Sei soddisfatto anche dei cinque giocatori subentrati?
"Assolutamente, ero sereno perché i ragazzi hanno lavorato bene. Ora è possibile impiegare giocatori che per tanti motivi erano assenti per infortunio, come Sanchez, Sensi, Barella, Gagliardini, Handanovic, D'Ambrosio. Ora sono tutti a disposizione e mi fa piacere, perché potrò fare rotazioni. Ma questo non cambia niente perché tutti sanno quello che devono fare in campo", riporta Fcinternews.it.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000