HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Fitwalking for AIL
SONDAGGIO
Chi tra le italiane passerà il girone di Champions League?
  Tutte
  Juventus, Inter e Roma
  Juventus, Inter e Napoli
  Juventus, Napoli e Roma
  Inter, Napoli e Roma
  Juventus e Roma
  Juventus e Inter
  Juventus e Napoli
  Inter e Roma
  Inter e Napoli
  Roma e Napoli
  Solo la Juventus
  Solo la Roma
  Solo l'Inter
  Solo il Napoli
  Nessuna

La Giovane Italia
Serie A

Inter e Napoli, storie incrociate di bomber

09.03.2018 07:15 di Gianluigi Longari  Twitter:    articolo letto 3268 volte
Fonte: Sportitalia
© foto di Insidefoto/Image Sport

Due squadre diverse, una migliore dell’altra classifica e gioco alla mano, e due centravanti che per differenti caratteristiche rappresentano l’eccellenza del ruolo sebbene agli antipodi, tanto dal punto di vista tecnico quanto da quello tattico. Una grossa porzione dello scontro tra Inter e Napoli, oltre agli altri mille significati che è destinata ad assumere, sarà sintetizzata dallo scontro tra Mauro Icardi e Dries Mertens. Il primo, l’argentino, strutturato fisicamente e chirurgico nel momento di fendere coltellate alle retroguardie avversarie: una fama da killer delle aree di rigore ben compendiata dalla media da urlo che da un lustro sostiene l’attacco nerazzurro. L’altro, il belga, piccolo e sgusciante ma non per questo meno letale quando baciato dai suoi periodi di grazia. I miracoli tecnici che accompagnano le esplosioni dei suoi tifosi, ne sono testimonianza eloquente. Entrambi funzionali ai progetti dei rispettivi allenatori, quello di Spalletti che con tanto di lavori in corso necessita di un terminale in grado di fare reparto; e quello di Sarri che facendo del palleggio la sua arma migliore, ha nell’ex Psv Ehindoven il suo ideale assoluto di attaccante. E pensare che i due avrebbero potuto anche sposare la stessa causa, nell’estate in cui De Laurentiis cercò di sostituire proprio con il Rosarino l’allora partente Gonzalo Higuain: un progetto naufragato sul senso di appartenenza di Icardi alla causa nerazzurra, e che forse non avrebbe nemmeno permesso a Sarri di scoprire questa nuova versione di Mertens, senza dubbio la migliore del repertorio. Decisamente meglio così, per l’Inter, per il Napoli, e per lo spettacolo che domenica sera potrebbe travolgere San Siro.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

Conferme milanesi per la Fiorentina. Nonostante l'arbitraggio mal digerito Non le ha certamente mandate a dire il presidente della Fiorentina Mario Cognigni nell'immediato dopo gara contro l'Inter. "Mazzoleni è stato il migliore in campo per l'Inter", ma anche "il VAR crea protagonismo manifestato all'ennesima potenza". Attacchi forti e precisi, diretti...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy