HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Italiane, chi va avanti in Champions League?
  Passerà solo la Juventus
  Juventus e Napoli
  Juventus, Napoli e Inter
  Juventus e Inter
  Juventus, Napoli e Atalanta
  Juventus, Atalanta e Inter
  Juventus, Atalanta, Napoli e Inter

La Giovane Italia
Serie A

Inter elastica. Il lavoro di Conte sui dettagli ha annientato il Borussia

24.10.2019 00:11 di Simone Bernabei  Twitter:    articolo letto 7067 volte
Fonte: dall'inviato a San Siro
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Inter-Borussia Dortmund 2-0 (22’ Lautaro, 89’ Candreva)

In conferenza stampa Antonio Conte lo ha ribadito più di una volta. “Stiamo lavorando tanto, io e il mio staff. E soprattutto i giocatori. Lavoriamo sui dettagli per far sì che i ragazzi siano pronti ad ogni circostanza”. Un’analisi chiara, onesta, quella del tecnico nerazzurra nel dopo partita contro il Borussia Dortmund. E questo lavoro, questa preparazione all’inaspettato, nella terza e decisiva sfida di Champions ha dato i frutti sperati. Perché l’Inter, altra ammissione di Conte, non era pronta ad un BVB schierato col 3-4-3. Il tecnico nerazzurro ed il suo staff avevano preparato la gara immaginando un avversario vestito col 4-2-3-1, al solito. E invece Favre ha “temuto la fase di costruzione” dell’Inter, passando ad uno schema più corto e più accorto.
Ma l’Inter, e questo è uno dei tanti step della crescita invocata dal suo tecnico, ha saputo reagire. Ci ha messo 15/20 minuti per capire cosa fare e come farlo, ma alla fine è arrivata al successo. Rischiando comunque pochissimo. La squadra ha capito bene come fronteggiare lo schema giallonero e ha preso le adeguate contromisure e il risultato è sotto gli occhi di tutti: grande prestazione, Borussia schiantato, 3 punti portati a casa e girone riaperto.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Milan, Kessie verso i saluti. Ma dove? Solo Cina per ora Due settimane davvero da dimenticare per Franck Kessie, centrocampista ivoriano del Milan. I rossoneri, da qualche tempo, hanno maturato l'idea di un addio per lui, causa prestazioni deludenti e richieste da top. Ne sa qualcosa il Wolverhampton che aveva chiuso, in estate, per il...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510