Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampionsFantacalcioNazionali
Inter, il trittico british e la sorpresaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
martedì 14 gennaio 2020 07:00Serie A
di Gianluigi Longari
fonte Sportitalia

Inter, il trittico british e la sorpresa

Pareggio in casa, sorpasso subìto e campanello d’allarme per la dirigenza. Una sequenza di eventi ineluttabile in casa nerazzurra, e confermata al mezzo passo falso contro l’Atalanta che ha consentito alla Juventus di conquistare il titolo di campione d’inverno riaccendendo la contestuale fiamma di Antonio Conte in chiave mercato. Il tema è sempre lo stesso, quello di una coperta definita lecitamente come troppo corta per poter essere anche competitiva ai massimi livelli, e che necessita di accorgimenti nell’immediato per poter reggere l’urto con la superpotenza bianconera. Ed allora trovano conferma le indiscrezioni della passata settimana, legate al viaggio milanese dell’agente di Eriksen volto a gettare le basi non solo per un accordo dopo la scadenza con il Tottenham ma per comprendere anche la fattibilità dell’affare nell’immediato. Un assalto alla Premier che non si ferma alla linea mediana, ma che riguarda un altro oggetto dei desideri, sempre in scadenza ma ben più stagionato del danese, questa volta per sopperire alla lungodegenza di Asamoah. Ashley Young si avvicina e le scelte sul mercato dello United fungono da conferma inequivocabile, la volontà nerazzurra è di chiudere subito per regalare a Conte un’alternativa imprescindibile per il dinamismo che deve contraddistinguere il suo tentativo di ovviare al gap di qualità con la concorrenza, a patto che non si chiuda per Spinazzola nell’ambito dell’affare Politano. E poi il capitolo attacco, che conclude il trittico british sul quale la dirigenza interista sta lavorando: Olivier Giroud ha messo i milanesi in cima alla sua personalissima lista ed ha ottenuto il via libera pubblico di Lampard al potenziale trasferimento dal Chelsea: scenario ideale per rimpolpare l’attacco con un’alternativa fisica, di qualità e di innegabile profilo internazionale. Ora è tempo di accelerare.

Primo piano
TMW News: Lazio-Inter, un pezzo di scudetto. Milan, prove di ripartenza
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob