Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Inter, Marotta: "La rosa ha dimostrato di essere all'altezza, non sarà semplice migliorarla"

Inter, Marotta: "La rosa ha dimostrato di essere all'altezza, non sarà semplice migliorarla"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
sabato 01 agosto 2020 23:09Serie A
di Luca Chiarini

Termina il campionato dell'Inter, che chiude al secondo posto dopo la vittoria sull'Atalanta. In casa nerazzurra è tempo di primi bilanci, esplicitati in questo modo dall'amministratore delegato Giuseppe Marotta: "È un effetto strano - ha detto a DAZN - questo è stato un anno difficile anche per noi. Abbiamo ottenuto tante statistiche positive, come il secondo posto, la miglior difesa del campionato e gli stessi punti dell'anno del Triplete. Il merito per questi risultati va dato all'area tecnica, da Oriali a Conte, con il supporto della dirigenza".

La sensazione è che si potesse vincere già quest'anno?
"È difficile analizzare in modo oggettivo, non si sa come sarebbe andata con un'altra Juve. Ma anche aver buttato punti significa aver accumulato esperienza, oggi si è vista una squadra esperta. Da queste esperienze negative potremo trarre degli insegnamenti per il futuro".

L'anno prossimo dove volete arrivare?
"Vogliamo crescere, il che significa eliminare gli errori fatti e alzare l'asticella in termini di qualità. Il lavoro di Conte si è visto, vogliamo continuare su questa strada con cattiveria, perché vogliamo regalare delle soddisfazioni a noi stessi e ai tifosi".

Servirà alzare l'asticella anche sul mercato. Avete già individuato dei profili?
"Sottolineo che questo gruppo merita un plauso, anche per valori. Non è semplice migliorare una squadra buona, la rosa di oggi ha dimostrato di essere all'altezza di un ruolo importantissimo".

Messi è fantacalcio?
"È fantasia sicuramente. Continuerà sicuramente la sua esperienza a Barcellona. L'abbiamo definito un po' un gioco, quindi giochiamoci".

Se dovesse cambiare squadra vi siete già mossi?
"Diciamo che dobbiamo cogliere le opportunità, non penso che questa possa essere una di quelle".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000