HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie A

Inter, scelte scontate per l’ultima opportunità

18.05.2018 07:15 di Gianluigi Longari  Twitter:    articolo letto 8949 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Novanta minuti per decidere il futuro prossimo di una società e di una squadra. Ultima chance per centrare un obiettivo prefissato all’inizio della stagione, considerato acquisito nella fase iniziale con troppa fretta, e dato per fallito nelle ultime settimane. Per riuscire nell’impresa, Luciano Spalletti sembra indirizzato ad affidarsi in toto alla squadra che ha di fatto recuperato le posizioni e le sicurezze utili a ritrovarsi ad una giornata dal termine, ad una vittoria dall’obiettivo. Il rientro di Miranda in difesa restituirà a Skriniar il suo compagno di reparto, quello di Gagliardini a centrocampo ricomporrà quella coppia di mediani con Brozovic che ha fatto della commistione tra la fisicità dell’uno e la qualità dedita al sacrificio dell’altro un vero e proprio punto di forza. Specie perché in fase avanzata i dubbi non esistono: Rafinha è indispensabile sulla trequarti e vive una fase di forma che lo rende irrinunciabile, Perisic ed Icardi restano i punti di riferimento e Candreva sarà chiamato a sfatare il tabù realizzativo della stagione in corso proprio contro la sua ex squadra e nel momento più importante. Tutti gli ingredienti utili affinché i nerazzurri possano giocarsi la chance di trasformare il proprio presente ed il proprio futuro nel progetto prefissato. Un disegno che non può fare a meno della Champions League.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Rassegna stampa

Primo piano

Gianluca di Marzio: “ Il mercato non dorme mai...la raffica della notte” Una telefonata di cortesia, per dire "in bocca al lupo" ad un collega che, dopo tanti anni tra Francia e Turchia, torna a lavorare in Italia, nel nuovo Milan. Non solo però, perché Marotta e Leonardo hanno parlato anche di Higuain, vecchio pupillo del dirigente brasiliano. Nessuna...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy