VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Sedici squadre si giocano la Champions League: chi è la favorita?
  Barcellona
  Basilea
  Bayern Monaco
  Besiktas
  Chelsea
  Juventus
  Liverpool
  Manchester City
  Manchester United
  Paris Saint-Germain
  Porto
  Real Madrid
  Roma
  Siviglia
  Shakhtar Donetsk
  Tottenham

TMW Mob
Serie A

Inter, Spalletti: "Kondogbia consigliato male. Siamo pochi in difesa"

12.08.2017 23:11 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 20332 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

Ai microfoni di Sky Sport ha parlato Luciano Spalletti, tecnico dell’Inter, al termine dell’amichevole contro il Betis, vinta 1-0:

Il bicchiere è sempre mezzo pieno?
"Non so fare certe considerazioni, per me sono troppo facili. Passo dalla serietà e dal lavoro fatto dai calciatori e i professionisti a disposizione, ed è un lavoro di qualità e competenza. Abbiamo fatto fatica nel riconquistare palla ma loro sanno giocare bene a pallone e se la congeli fanno fatica. Abbiamo concesso alcune occasioni ma ne abbiamo avute quattro".
Su Dalbert:
"Succede così: è giovane, vuole subito strabiliare e mettere in mostra le sue qualità. Però ha sbagliato le prime 2-3 giocate e ha perso tranquillità, perdendo qualche pallone e sentendosi meno libero di fare il suo gioco. Ma ha tenuto bene il campo e fatto bene la fase difensiva".
Su cosa bisogna migliorare?
"Sul palleggio e sul possesso palla, quando l'abbiamo riconquistata c'erano spazi che non abbiamo saputo sfruttare. Ma abbiamo pressato bene e li abbiamo costretti all'errore. Abbiamo costruito 4-5 palloni per arrotondare il risultato. Però c'è stato qualche errore che non mi aspetto dalla mia squadra in fase di gestione".
La coperta in difesa è corta? Serve tornare sul mercato?
"In questo momento è cortissima, poi a Ranocchia si è riacutizzata l'infiammazione al tendine e ci sarà da valutare: mi sembra difficile che Murillo possa uscire questa settimana visto quello che mi diranno i direttori tra stasera e domani sera".
Su Kondogbia ci sono novità?
"Quello è un dispiacere, il comportamento non rispecchia il valore della persona per come la conosciamo. Se io vado per quello che ho visto e sentito non riconosco in lui questo comportamento, ed è chiaro che è un dispiacere. Lui stesso ne esce penalizzato, si è autopenalizzato per questo comportamento avuto. Lui chiede di andare al Valencia in prestito e risparmia un po' di stipendio, ma vuole vincere troppo facile... Quando c'è qualcosa su cui non c'è accordo ci si trova a metà strada vedendo chi concede di più. Visti i soldi spesi diventa difficile. Per me però è stato consigliato male, non ha atteggiamenti così nel suo carattere".
Si pensa a qualche nuovo innesto a centrocampo? A differenza di Perisic, lui non sembra determinato a rimanere...
"Perisic è determinato a rimanere, ha parlato da calciatore che vuole far bene in base alla sua professionalità. Kondogbia è forte ed è stato pagato come un giocatore forte, se non ci sono le condizioni per farlo andare via resta. Poi valuteremo se prendere un altro in mezzo, si può vedere se gestirlo diversamente. Ma io un calciatore di questo valore non posso farlo uscire senza un giocatore di questa qualità".
Come vede la Juventus? Per voi è una rivale diretta?
"Addirittura... Per me la Juve è rimasta fortissima, ha portato dentro calciatori fortissimi. Era nelle condizioni di cambiare qualcosa in difesa però quando pensavi a loro pensavi ai loro difensori insuperabili con Buffon dietro e ti sembravano un muro, leggere qualche nome in meno ti dà fiducia. Comunque resta la squadra da battere per chi si inserirà nella lotta scudetto. Poi sembra che se non si vince alla Juventus si è falliti, ma non è così. Noi dobbiamo ambire a riuscire a giocarcela alla pari". 


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Agenti, Tavano: “Si al ritorno dell’albo” “Sono d’accordo con il ritorno dell’albo, l’ultimo periodo abbiamo vissuto in una giungla. E trovo utili i corsi d’aggiornamento perché il calcio va veloce. Non possono essere 500 euro a fare la differenza...”. Così sul possibile ritorno dell’albo dei procuratori l’operatore di mercato...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
Manchester United, Luke Shaw sul mercato: offerto a mezza Premier Luke Shaw sul mercato. Come si legge sulle pagine del Daily Record il manager dei Red Devils Josè Mourinho ha offerto il terzino a...
12 dicembre 1993, Milan ripescato in Intercontinentale. Ma perde la finale Il 12 dicembre 1993 a Tokyo il Milan di Fabio Capello perde la finale di Coppa Intercontinentale contro il Sao Paulo. I rossoneri non...
TMW RADIO - I Collovoti: "Quagliarella da 8. Dybala? Anonimo: 4 per lui" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Tribuna Stampa su TMW Radio, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il...
GoalCar - Viviano: "Papadopulo una volta fece la formazione da 12" Il portiere della Sampdoria, Emiliano Viviano, nella puntata di GoalCar, la prima web serie italiana dedicata al calcio e condotta...
NES-tweet - Sorteggi - Juventus-Tottenham: gradimento 6,5. Roma-Shakhtar: gradimento 6,5. NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
TMW RADIO - Scanner: "Dizionario del mercato: scouting, ds e agenti" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci Ospite...
L'altra metà di ...Matteo Contini Il calciatore della Pergolettese, ex giocatore di Atalanta, Parma e Napoli tra le tante, Matteo Contini e la sua bellissima compagna...
Fantacalcio, Oggi ti presento... GUILHERME Nome: "Guilherme" Costa Marques Nato a: Três Rios (Brasile) il 21 maggio 1991 Ruolo: Trequartista, ala destra Squadra: Benevento Il...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 12 dicembre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi martedì 12 dicembre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.