HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie A

Inter, Spalletti ricomincia da Lugano. Ausilio punta a un mercato da dieci

14.07.2018 07:30 di Alessandro Rimi  Twitter:    articolo letto 22177 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport

Da Roma a Lugano, l’Inter torna finalmente in campo. Ad Appiano si chiude una settimana di doppie sedute di allenamento tanto importanti, quanto intense. Dalle ore passate in palestra, alle partitelle di calcio-tennis, passando per decine e decine di esercizi specifici: pallamano, costruzione bassa con pressing, gioco rapido con sponde, rinvio e impostazione a due tocchi. Il baby degli Allievi Elian Demirovic si è aggregato al gruppo dei 24 convocati al posto di Eder, pronto a volare in Cina per 5,5 milioni di euro e a indossare così la maglia della consorella di proprietà Suning - il Jiangsu - per i prossimi 30 mesi. L'ex Samp guadagnerà più o meno 5,2 milioni netti all'anno. Stasera in Svizzera si torna a fronteggiare un avversario, con questo probabile undici: Padelli tra i pali, D'Ambrosio e Dalbert ai fianchi di de Vrij e Ranocchia sulla linea difensiva, Gagliardini ed Emmers in mezzo, Politano, Nainggolan e Candreva alle spalle di Lautaro Martinez. Dall'intervallo in poi, spazio anche ai giovani Zappa, Nolan, Emmers, Roric, Colidio e Salcedo. Minuti a disposizione, ovviamente, pure per il capitano Mauro Icardi, tornato ieri al lavoro con il resto della squadra dopo quattro giorni di personalizzato. Spalletti punterà forte sui sette match amichevoli in programma fino a metà agosto (rispettivamente contro Lugano, Sion, Zenit San Pietroburgo, Sheffield United, Chelsea, Lione e Atletico Madrid) per sperimentare quanto più possibile una rosa sapientemente sfoltita e rafforzata da Ausilio e Gardini.

«Stiamo preparando le amichevoli con due alternative: difesa a tre e a quattro. Sarà una stagione importante per tutti. Lautaro e Icardi possono giocare insieme, ma dovranno dividersi i compiti com'è giusto che sia. Al momento sto pensando più a due trequartisti dietro a un attaccante che non a due punte vicine». Il 4-2-3-1 spallettiano in sostanza potrà variare in 3-4-2-1, adattandosi quando serve all’avversario. Facile quindi immaginare una linea di centrocampo composta da Candreva e Perisic a tutta fascia con Brozovic (mente) e Gagliardini (muscoli) nel cerchio di mezzo, quindi Icardi («può migliorare i suoi numeri già straordinari») sostenuto da Nainggolan e Lautaro libero di spaziare. Il mercato nel frattempo continua: Vrsaljko e Darmian restano due nomi forti sul taccuino dell’Inter per ricoprire il posto rimasto vacante in seguito alle partenze di Cancelo e Santon, Dembélé è il profilo internazionale che manca al reparto intermedio, Malcolm completerebbe la batteria delle ali rapide con vista gol, considerando una possibile nuova uscita davanti (Karamoh e Candreva non così certi di rimanere ad Appiano). E poi ci sono Joao Mario e Pinamonti. Ausilio sta aspettando: presto potrebbero servire contropartite valide per regalare a Spalletti la ciliegina sulla torta e chiudere così un mercato da dieci.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

Sassuolo, dall'Inghilterra: Babacar ad un passo dal Crystal Palace Il Daily Mirror ne è certo: il Crystal Palace è vicinissimo a El Khouma Babacar, attaccante del Sassuolo arrivato in neroverde nel mese di gennaio dalla Fiorentina. Il club britannico, per il tabloid, pagherà il cartellino del senegalese circa 15 milioni di euro.
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy