Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Inter, Tonali diventa vero obiettivo solo in caso di (improbabile) addio di Brozovic

Inter, Tonali diventa vero obiettivo solo in caso di (improbabile) addio di Brozovic
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 21 maggio 2020 16:28Serie A
di Alessandro Rimi

Sandro Tonali interessa più all'Inter o alla Juventus? Domanda ricorrente come se la risposta fosse facile. O meglio lo sarebbe pure, laddove non può che interessare in generale a tutte e due. Uno come Tonali che sprizza talento da tutti i pori, in fondo, non può non piacere che a tutte le grandi d'Europa. Certo, va detto che Sandro è alla sua prima stagione in Serie A che pure dovrà portare a termine con la maglia del Brescia, ma di sicuro in ottica Euro 2021 il classe 2000 di Lodi è da considerare una pedina importante in compagni di Verratti, Jorginho, Barella, Sensi, Jorginho, Castrovilli, Zaniolo e Mandragora. Insomma sarà anche un giocatore del futuro, ma neppure troppo. L'Inter, considerata l'assoluta conferma dei due gioiellini azzurri acquistati scorsa estate da Sassuolo (riscatto certo per Stefano) e Cagliari, con Tonali si ritroverebbe in rosa mezzo centrocampo della Nazionale italiana. Nondimeno, come già raccontato in passato, di un play che pure aggiunge intensità e copertura al momento non ne avrebbe poi tanto bisogno. Certo, a meno che con Marcelo Brozovic qualcosa non vada storto per un rinnovo del contratto fino al 2023 con relativo ritocco verso l'alto (o rimozione) della clausola rescissoria al momento fissata a 60 milioni e valida nei primi quindici giorni di luglio. Di fatto la scrittura per il prolungamento è già pronta e l'intesa sui 4,5 milioni di euro più bonus pure. Con il jolly croato in mezzo e Sensi suo potenziale vice nel caso talvolta Marcelo necessitasse di riposo, un giocatore come Tonali non risulta ad oggi imprescindibile per i nerazzurri e non a caso Antonio Conte punta ancora e fortemente su Gaetano Castrovilli che per la Fiorentina è praticamente incedibile. Per il futuro chissà, in fondo al tecnico leccese e alla proprietà stessa il prototipo di giocatore italiano, talentuoso e nel giro della Nazionale piace da sempre.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000