Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

#iorestoacasa - TMW consiglia: "Nulla al Mondo di più bello". L'epopea del calcio fra guerra e pace

#iorestoacasa - TMW consiglia: "Nulla al Mondo di più bello". L'epopea del calcio fra guerra e paceTUTTOmercatoWEB.com
venerdì 03 aprile 2020 06:10Serie A
di Tommaso Maschio

Non c'è due senza tre. E per concludere i consigli della settimana ecco il terzo e ultimo capito dedicato da Enrico Brizzi al calcio italiano che fu. Si riparte dal 1938 e dalla vittoria della seconda Coppa del Mondo da parte dell'Italia di Vittorio Pozzo e si arriva al 1950 attraversando la Seconda Guerra Mondiale. “Nulla al Mondo di più bello”, questo il titolo scelto dall'autore riprendendo una frase dello storico ct-giornalista dopo il trionfo di Parigi.

È la storia del “Grande Torino”, di come nacque, sopravvisse anche alla guerra per poi finire tragicamente nello schianto di Superga; di Giuseppe Meazza che diventa l'uomo più popolare di Milano; del trasferimento di Silvio Piola alla Lazio in nome della ragion di stato e del Fornaretto Amadei idolo della sponda giallorossa della capitale ed eroe del primo scudetto romanista. Ma ci sono anche la guerra con i suoi lutti, la crescita del regime fascista e delle sue odiose leggi razziali, di una Germania che annette la fortissima Austria (ribattezzata negli anni '30 Wunderteam) di allora e di quel Matthias Sindelar che si rifiutò di scendere in campo con la Germania Nazista e morì in circostanze misteriose. Degli esuli baschi e catalani che dopo aver provato invano a opporsi a Franco e la sua falange si dispersero in centro e sud America.

È anche la storia dello Scudetto di guerra vinto dai Vigili del Fuoco de La Spezia, e riconosciuto solo in tempi recenti e poi della liberazione e del ritorno alla normalità sotto il segno degli ultimi colpi di Valentino Mazzola e di quella squadra granata rimasta immortale fino ai tempi nostri.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: Inter, quasi un fallimento. Juve-Atalanta, spettacolo da scudetto
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000