Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

#iorestoacasa - TMW consiglia: Paulo Roberto Cotechiño, centravanti di sfondamento

#iorestoacasa - TMW consiglia: Paulo Roberto Cotechiño, centravanti di sfondamento TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 10 aprile 2020 07:10Serie A
di Tommaso Maschio

Fra i tanti b-movie della commedia italiana a cavallo fra gli anni '70 e gli anni '80, quelli un po' caciaroni con qualche scene di vedo/non vedo che all'epoca sembravano ardite e contribuirono a lanciare attrici come Edwige Fenech, Gloria Guida, Carmen Russo e tante altre, ce ne sono alcuni a sfondo calcistico. Fra questi spicca senza dubbio “Paulo Roberto Cotechiño, centravanti di sfondamento”. Dove il giocatore in questione è una via di mezzo fra Paulo Roberto Falcao e Diego Armando Maradona (che però arriverà in Italia solo successivamente) interpretato da uno degli attori più iconici di quel genere filmico che è Alvaro Vitali, qui impegnato in un doppio ruolo, anzi triplo visto il finale.

Il film è la storia di questo calciatore brasiliano ingaggiato dal Napoli, allenato da un tecnico che richiama Bearzot nel nome e nello stile, ma non riesce a ingranare a causa della saudade e della lontananza dalla fidanzata (interpretata da Carmen Russo) inimicandosi i tifosi partenopei. Da lì inizia una serie di equivoci nati dalla presenza di un idraulico sosia del calciatore che spesso si sostituisce, o viene scambiato, per il brasiliano finendo nel mirino prima di una spietata contessa sulla sedia a rotelle che in vista di Inter-Napoli punta forte sulla vittoria nerazzurra e poi in quello delle Brigate Pecorine (una sorta di anonima sequestri) che poi lo libera dopo aver fatto 13 al Totocalcio grazie ai gol del sosia del campione. Nel finale fa capolino addirittura il calcio femminile con Vitali e lo zio/complice, interpretato da Mario Carotenuto, che per scappare dalla contessa di cui sopra si rifugiano sul pullman di una squadra di ragazze dirette a Roma per una partita dove si scopre che il centravanti della squadra è anch'ella un sosia di Vitali, che si offre così di sostituirla poiché infortunata.

Un film non certo imperdibile, ma che può strappare qualche risata e aiutare a passare un'oretta e mezzo di questi tempi.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000