VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | TMW RADIO EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A 2017/18: chi vincerà la classifica cannonieri?
  Edin Dzeko
  Ciro Immobile
  Paulo Dybala
  Dries Mertens
  Mauro Icardi
  Ciryl Thereau
  Fabio Quagliarella
  Andrea Belotti
  José Callejon
  Luis Alberto
  Adem Ljajic
  Alejandro Gomez
  Lorenzo Insigne
  André Silva
  Nikola Kalinic
  Duvan Zapata
  Leonardo Pavoletti
  Gonzalo Higuain
  Altro

TMW Mob
Serie A

Joao Mario mai decisivo nei big-match. L'Inter si attende il salto di qualità

13.10.2017 18:15 di Michele Pavese  Twitter:    articolo letto 4928 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

A Milano - sponda nerazzurra - sperano che l'investimento operato nell'estate del 2016 cominci a fruttare e ad essere decisivo soprattutto nelle partite che contano. Le prestazioni offerte finora da Joao Mario, infatti, non hanno giustificato i 40 milioni spesi dell'Inter per prelevarlo dallo Sporting Lisbona. Campione d'Europa con il Portogallo, il centrocampista classe '93 ha faticato nella prima stagione milanese, in cui ha lasciato il segno solo contro Cagliari, Pescara e Palermo e non ha avuto quella costanza di rendimento che De Boer prima e Pioli dopo si attendevano.

Spalletti vorrebbe trasformarlo nel Nainggolan dell'Inter: un'idea suggestiva e tutt'altro che assurda, perché le caratteristiche del portoghese ben si adatterebbero al ruolo di trequartista tuttofare. Per potersi avvicinare al belga, però, Joao Mario dovrà crescere sul piano della personalità, per diventare il vero punto di riferimento della squadra, l'uomo di raccordo tra centrocampo e attacco, capace di risolvere anche le sfide più importanti con le sue giocate. L'infortunio di Brozovic lo aiuta: il derby di domenica sera sarà un banco di prova fondamentale per lui, un'occasione unica per dimostrare di meritare la maglia numero 10 e il posto da titolare.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie
Telegram
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
TMW RADIO - Ceccarini: "Cagliari, c'è anche Beretta per la panchina" Ore calde in casa Cagliari. Dopo l'esonero di Rastelli, la società sarda sta scegliendo a chi affidare la panchina rossoblù....
19 ottobre 2002, il gol-non gol di Toldo salva l'Inter nel derby d'Italia Il 19 ottobre 2002 va in scena il derby d'Italia Inter-Juventus, partita più accesa che mai dopo il rocambolesco finale della stagione...
TMW RADIO - I Collovoti: "9 a Icardi. Dybala e Higuain bocciati, 4" Torna l'appuntamento con ' I Collovoti' di Fulvio Collovati, che su 'TMWRadio' commenta la giornata di campionato appena...
#NES-tweet - #Calcio - #Napoli prima forza d'Italia. Subito dopo, vedo la #Lazio, prima di #Inter e #Juventus, per una supremazia non di individualità, ma di equilibrio. NES-tweet Da lunedì 24 luglio 2017, attuo una sinergia fra tuttomercatoweb.com, Facebook (NESTI Channel in www.carlonesti.it) e...
L'altra metà di ...Manuel Pucciarelli L'attaccante del Chievo Verona Manuel Pucciarelli e la bella fidanzata Roberta Marino si sono conosciuti circa 3 anni...
Fantacalcio, COME CAMBIA FANTACALCISTICAMENTE...IL CAGLIARI Dopo 28 mesi di fila sulla panchina rossoblù, Massimo Rastelli non è più l'allenatore del Cagliari. Le quattro sconfitte di fila, arrivate in casa contro...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 ottobre 2017

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi giovedì 19 ottobre 2017.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.