HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Qual è il vostro miglior acquisto dopo il primo trimestre?
  Muriel (Atalanta)
  Nainggolan (Cagliari)
  Ribery (Fiorentina)
  Lukaku (Inter)
  De Ligt (Juventus)
  Hernandez (Milan)
  Kulusevski (Parma)
  Lozano (Napoli)
  Smalling (Roma)
  Caputo (Sassuolo)

La Giovane Italia
Serie A

Juve-Bayer 1-0 al 45': un capolavoro di Higuain decide il primo tempo

01.10.2019 21:47 di Marco Conterio  Twitter:    articolo letto 5862 volte
Fonte: dal nostro inviato all'Allianz Stadium di Torino
© foto di www.imagephotoagency.it

Finisce 1-0 il primo tempo dello Stadium tra Juventus e Bayer Leverkusen. A decidere la sfida, per adesso, un gran gol al 17' di Gonzalo Higuain, scelto da Sarri nel tridente bianconero con Bernardeschi e Cristiano Ronaldo.

Le scelte Sorpresa nella Juventus: Ramsey va in panchina, dopo quattro gare di fila non gioca dal 1'. Sarri sceglie Bernardeschi e il tridente con Higuain e Cristiano Ronaldo. Fuori come da previsione anche Dybala. Difesa in emergenza con Cuadrado terzino destro, torna Alex Sandro sull'out mancino. In mezzo confermati Khedira e Matuidi ai fianchi di Pjanic. Il Bayer Leverkusen sceglie il 4-2-4 con Havertz e Dermirbay esterni alti, davanti Volland che agirà però sotto punta con Alario riferimento avanzato. Panchina per Dragovic, dunque, niente retroguardia a tre per Bosz.

Pipita che gol! Il Bayer inizia cercando di coprire il campo, raddoppiando sempre su Cuadrado che, in avvio, sbaglia più di un disimpegno. Ronaldo è ben braccato, Pjanic ingabbiato ma la Juve fa lo stesso su Havertz e compagni. Poi, Higuain. Quello col 9, che ora ha il 21, ma poco cambia: lancio di Cuadrado, che non è terzino ma ala col piede educato, Tah sbaglia l'intervento difensivo e alza la palla con un campanile. Higuain mette giù col velluto, se l'allunga, incrocia da fuori. Un gol strepitoso, al 17', che fa esplodere di gioia lo Stadium.

Bayer, niente reazione Le Aspirine subiscono il colpo e non trovano i talenti migliori, Demirbay e Havertz. Tanto possesso ma sterile, chi si rende pericolosa è sempre la Juventus: Ronaldo non vive un primo tempo da stella assoluta ma costringe sempre i tedeschi al raddoppio. A sfiorare il secondo gol è piuttosto ancora Higuain, al 38': dopo una fase offensiva orchestrata dai suoi, destra al giro che stavolta trova preparato Hradecky.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Genoa, traballa la panchina di Thiago Motta: la situazione Torna a traballare la panchina del Genoa. Questa volta a farne le spese è Thiago Motta. Le prossime due partite del Grifone, segnatamente il derby contro la Sampdoria e quella successiva contro l’Inter, saranno decisive per il futuro del tecnico. Tanto potrebbe dipendere anche dalla...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510