HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Totopanchina Juve: chi sarà l'erede di Allegri?
  Simone Inzaghi
  Maurizio Sarri
  Pep Guardiola
  Sinisa Mihajlovic
  Didier Deschamps
  Mauricio Pochettino
  Josè Mourinho
  Antonio Conte

La Giovane Italia
Serie A

Juve, Bentancur: "Vorrei restare a vita. Nessuna trattativa per il rinnovo"

25.04.2019 16:15 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 12595 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Il centrocampista della Juventus, Rodrigo Bentancur, ha parlato ai microfoni di Sky Sport. Queste le sue parole: "È stato incredibile vincere il secondo scudetto con la Juve. È un obiettivo di ogni giocatore in un club così importante come il nostro. Io sono molto contento e me lo godo insieme alla famiglia e agli amici. Adesso voglio vivere al meglio il finale di stagione, nonostante l'eliminazione dalla Champions, un brutto colpo e una delusione. Non dobbiamo però dimenticarci di aver vinto lo scudetto che per certi versi credo sia più difficile della stessa Champions, visto che in campionato si gioca ogni settimana, mentre in Europa ci sono meno partite. La cosa positiva è che ogni anno giochiamo la Champions e potremo rifarci, siamo già concentrati sulla prossima stagione perché vogliamo riportare la coppa in Italia. Lo Scudetto è già nostro ma dobbiamo dimostrare ancora di averlo meritato. A San Siro mi aspetto una Juve molto propositiva. Sarà una partita difficile e bella, in un grande stadio come il Meazza. Fosse per me resterei qui a vita, la Juve è una squadra incredibile. Non abbiamo ancora parlato di prolungamento, anche perché ho ancora tre anni di contratto. Per questo voglio godermi ogni momento".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Promossi e bocciati: Chievo, si salvano solo Sorrentino e Pellissier Una stagione chiusa mestamente con 17 punti non può che avere pochi, pochissimi elementi da salvare. Nel Chievo gli unici a meritarsi la sufficienza sono i senatori Stefano Sorrentino e Sergio Pellissier. Per entrambi è stata l'ultima stagione da calciatori del Chievo, sebbene con...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510