HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Cristiano Ronaldo alla Juve: ora chi andrà via?
  Gonzalo Higuain
  Miralem Pjanic
  Daniele Rugani
  Paulo Dybala
  Alex Sandro
  Più di un big
  Nessuno

Serie A

Juve, Cancelo si presenta: "Valgo 40 milioni, e lo dimostrerò"

Dall'inviato allo Stadium
13.07.2018 06:30 di Marco Spadavecchia  Twitter:    articolo letto 9719 volte

Dimostrerà di valere quello che costa: 40 milioni di euro. Parola di Joao Cancelo. Nella sala conferenza dello Stadium, gremita, ieri c'erano molti giornalisti iberici. Per lui ma soprattutto per il suo Illustrissimo connazionale atteso lunedì a Torino: Cristiano Ronaldo. E il primo argomento non poteva che essere proprio CR7: "Sarà un piacere per me e per tutti i compagni giocare con Ronaldo, il migliore al mondo – ha spiegato l'esterno preso dal Valencia -. CR7 alzerà la qualità della squadra, porterà una mentalità vincente. Se ci siamo parlati? Lo lascio riposare e dopo le ferie parleremo con calma". E a proposito di mentalità, si parla anche di quella bianconera: "La Juve è un club molto organizzato, gli allenamenti sono davvero intensi come fossero già delle partite ufficiali. Qui si alza subito la competitività del gruppo, si vede subito che la mentalità sia quella vincente".

OSSESSIONE CHAMPIONS - "La Champions League è una competizione cui partecipano le migliori d'Europa. La Juve fa parte di quel gruppo. Ci sono squadre al nostro livello, competitive come noi, ma certamente per noi è un obiettivo importante. Non è un obbligo, però. La Juve, comunque, ha l'obiettivo di vincere tutto" le parole del giocatore alla stampa.

QUEI 40 MILIONI - "E' una grande responsabilità il fatto di essere stato pagato così tanto - ha poi precisato il portoghese, a domanda specifica - ma con il mio lavoro dimostrerò che ne è valsa la pena aver pagato 40 milioni".

PASSATO INTER - Arriva dal Valencia, Cancelo, ma lo scorso anno ha vestito (in prestito) la maglia dell'Inter. "E' stato un club molto importante per me, mi ha aiutato a maturare, mi ha fatto fare la prima esperienza in Italia, non posso che ringraziarli. L'ultimo Inter-Juve? Quella partita è stata la più bella della mia carriera finora. Fu una gara bellissima da vedere: io ero dall'altro lato, ma ora sto dall'altra parte. L'Inter non mi ha riscattato? Dipendeva tutto dal mercato, loro avevano un diritto di riacquisto su di me, però non l'hanno esercitato. E la Juve mi ha voluto molto, è un club davvero grandissimo, uno dei migliori d'Europa. Tutti sognano di giocarci".

SCELTA JUVE - "Dybala, Higuain, Douglas Costa sono i giocatori che mi hanno impressionato di più. Anche i difensori sono molto bravi, ad esempio Chiellini. Differenze tra Juve e Inter? Sono due club importanti per l'Italia, ma la Juve ha dominato in serie A negli ultimi anni: ecco perché ho scelto di venire qua, per vincere altri titoli".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - PSG, accelerata per Bonucci: c’è l’intesa col giocatore Accelerata. Netta, forte. Improvvisa. Il ds del PSG, Henrique Antero, anche nella giornata di ieri ha preso contatti con Alessandro Lucci, agente di Leonardo Bonucci, per cercare di chiudere per il passaggio del difensore dal Milan al Paris Saint-Germain. L’intesa è vicina, col giocatore...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy