HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi è la favorita per la Champions 2018/2019?
  Barcellona
  Juventus
  Manchester United
  Liverpool
  Manchester City
  Ajax
  Porto
  Tottenham

La Giovane Italia
Serie A

Juve, col Cagliari decide Bernardeschi tra infortuni e polemiche

07.01.2018 07:00 di Marco Spadavecchia  Twitter:    articolo letto 5661 volte
Juve, col Cagliari decide Bernardeschi tra infortuni e polemiche

Massimiliano Allegri aveva avvertito tutti alla vigilia, preoccupato per l'atteggiamento della sua Juventus, quasi come se sapesse. Profezia corretta, anche questa volta: i bianconeri vincono a Cagliari, soffrendo e combattendo, grazie alla rete di Bernardeschi nella ripresa. Rischiando, però, di finire sotto almeno due volte. Colpendo altrettanti pali, nel primo tempo, uscendo tra polemiche e dita puntate sulla direzione di Calvarese. Dopo aver dominato la prima mezz'ora, pali inclusi, e palesato un divario tecnico con i sardi evidente per tutto il primo tempo. Cominciando il secondo, poi, con due brutte notizie: le lacrime di Dybala, che si ferma durante uno scatto toccandosi la coscia destra (possibile stiramento), e la capocciata di Khedira, costretto anche lui ad abbandonare il campo.

VANTAGGIO E POLEMICHE — Dopo aver rischiato lo svantaggio nel secondo tempo, i bianconeri si ricordano di essere la Juve e trovano una rete frutto di cinismo e tecnica: quella di Douglas Costa, il più brillante tra i bianconeri, che su una ripartenza dalla destra consegna a Bernardeschi un pallone che è solo da spingere in rete. Gol sul quale i sardi protestano, per un precedente fallo di Benatia su Pavoletti. Pochi minuti più tardi altre proteste, quando Bernardeschi allarga il braccio su un cross dalla sinistra, ma Calvarese e Banti non intervengono assegnando semplice calcio d'angolo da "silent check". Alle fine, nella lista dei feriti c'è anche spazio per Chiellini, che chiude la gara con un turbante in testa ma con tre punti pesanti in tasca. Prima delle sue vacanze e di quella della sua Juventus, ancora incollata alla vetta, a -1 dal Napoli.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Tutti pazzi per Chiesa. Juve in pole, ci sono Bayern, PSG e Liverpool Ampio spazio dedicato al futuro di Federico Chiesa in apertura de La Gazzetta dello Sport. Il mercato intorno al talento della Fiorentina inizia a muoversi, con la società viola che non vorrebbe ancora privarsene anche se l'unico modo per trattenerlo, scrive la rosea, sarebbe centrare...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510