Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaBresciaCagliariFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpalTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoCasertanaCataniaCatanzaroCesenaChievoFidelis AndriaGiana ErminioJuve StabiaLatinaLivornoNocerinaPalermoPerugiaPescaraPisaPordenonePotenzaRegginaSalernitanaSienaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Juve, domenica di riposo: da domani testa al Milan, Sarri pensa alla migliore formazione

Juve, domenica di riposo: da domani testa al Milan, Sarri pensa alla migliore formazioneTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 07 giugno 2020 08:30Serie A
di Giovanni Albanese
fonte inviato a Torino

Da domani, alla Continassa, si penserà solo ed esclusivamente al Milan. Senza calcoli, senza salti in avanti: la volontà di Maurizio Sarri, anche nella Fase due di questa strana stagione, è pensare partita per partita. In semifinale di Coppa Italia, venerdì sera, scenderà in campo la formazione migliore, senza dietrologie legate alle assenze tra i rossoneri e al doppio risultato utile. Ripartire con il piede giusto è una questione di mentalità, prima che di esigenza. Forse anche per questo l’allenatore non ha perso tempo a dare qualche indicazione più nitida sin dal test in famiglia di venerdì sera all’Allianz Stadium, responsabilizzando Bentancur tra i titolari a discapito di Pjanic. Ovvio che l’undici iniziale potrebbe ancora subire qualche variazione rispetto a quello provato in allenamento, ma la sensazione è che Sarri voglia tornare ai principi della sua prima Juve: puntando molto sulla dinamicità di Douglas Costa nel tridente e sugli inserimenti senza palla di Khedira. Ramsey e Chiellini negli ultimi giorni hanno svolto un lavoro differenziato, Higuain ha fatto terapia dopo il problema muscolare accusato giovedì e nelle prossime ore avrà qualche lume in più sui tempi di recupero. Le idee, dopo oltre due mesi di inattività, devono sposarsi obbligatoriamente con i parametri scientifici: il rischio infortuni nelle prime gare sarà altissimo e la Juve non può correre il rischio di perdere pezzi per strada. Ecco perché le rotazioni di Sarri diventeranno fondamentali già dalla ripresa e i cinque cambi potranno dare man forte per non appesantire nessuno.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000