HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Juventus Campione: chi è stato il migliore?
  Dybala
  Higuain
  Buffon
  Chiellini
  Matuidi
  Douglas Costa
  Pjanic
  Khedira
  Alex Sandro
  Asamoah
  Benatia
  Lichtsteiner
  Mandzukic
  Szczesny
  De Sciglio
  Bernardeschi
  Marchisio

Serie A

Juve, i frutti del mercato: D. Costa, De Sciglio e Szczensy decisivi

Dall'inviato a Torino
07.12.2017 06:30 di Marco Spadavecchia  Twitter:    articolo letto 9553 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

La Juve comincia a godersi i frutti del suo mercato. E non solo per le recenti vittorie che, pensando alle ultime tre uscite contro Crotone, Napoli e Olympiacos, hanno tutte lo zampino di un nuovo acquisto. De Sciglio ha incassato da Allegri la fiducia che gli serviva rimediando anche il suo primo gol da professionista contro i calabresi, insieme all'affetto di tutta la squadra. Trovando, soprattutto, la sua collocazione migliore sulla destra. Douglas Costa è finalmente meno anarchico e più vicino all'unione di intenti che fa grande da sempre la Signora. L'apprendistato del brasiliano in serie A è finalmente completato. E la serpentina che ha innescato la rete di Higuian contro il Napoli, invece, fa appena intravedere la sua pericolosità offensiva. Matuidi è stato sin da subito un titolare aggiunto di questa Juve, non deludendo mai o quasi le aspettative. Il francese al San Paolo ha dimostrato, inoltre, la sua grande duttilità di vero e proprio jolly di centrocampo giocando da esterno sinistro davanti ad Asamoah. L'investimento più costoso del mercato di Marotta (al netto del prestito dell'ex Bayern) è Bernardeschi: 40 milioni più bonus, che non hanno ancora reso in termini di minuttaggio. Ma l'ex viola ha dimostrato di avere classe e tempismo nel calarsi nel match quando chiamato in causa. Spesso subentrato e mai in campo per 90 minuti da titolare, il 23enne di Carrara ha raccolto 351' nelle 15 gare giocate. Solo 284 minuti all'attivo, con una media di circa 23' a gara. Un inserimento a dir poco graduale che non gli ha impedito di siglare 3 gol. Ultimo, quello che ha chiuso la pratica ottavi proprio contro l'Olympiacos, giocando appena 6 minuti. Szczesny trasmette finalmente quella sicurezza che l'erede di Buffon deve avere in dote: contro i greci il polacco ha festeggiato la sua prima in Champions con la Juve con una parata pesante che ha salvato il risultato e rasserenato i tifosi per il futuro della porta bianconera. Dopo un avvio fulminante, Bentancur cerca di prendere i gradi nell'agguerrita gerarchia del centrocampo di Allegri, che può già contare su giovanissimo bravo con i piedi e carico di personalità. Per come è arrivato (dal Boca Juniors per 9,5 milioni con l’eredità della cessione di Tevez), il talento uruguaiano è probabilmente il miglior affare di Marotta e Paratici. La promessa ancora da mantenere è quella di Howedes. Molto bene nel suo debutto contro il Crotone, nel terzetto difensivo rispolverato da Allegri. Prima e dopo, però, solo tanti infortuni che sollevano non pochi dubbi sulla tenuta fisica del tedesco. L'ex Schalke 04 tornerà nel 2018, dopo aver smaltito la lesione muscolare alla coscia destra. E avrà tempo per migliorare sensibilmente il suo rendimento sul campo, insieme il bilancio di un mercato già ampiamente positivo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Il punto sulla Ligue 1 - Monaco e Lione in Champions, Tolosa al barrage Serata di verdetti in Ligue 1. Il campionato francese va agli archivi con delle certezze e sorprese per quanto riguarda gli ultimi traguardi che erano rimasti ancora da assegnare. Nessuna novità per la vetta della graduatoria dove c’è ben saldo il Paris Saint-Germain, campione di...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.