HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Eriksen è il giocatore che serve all'Inter per lottare per lo Scudetto?
  Sì, ha l'esperienza ad alto livello che manca a Conte
  No, la Juve rimane troppo distante dalla squadra di Conte
  No, servirebbe un giocatore come Vidal per aiutare Conte

La Giovane Italia
Serie A

Juve, Nedved: "Sorteggio poteva andare peggio. Vogliamo la Champions"

16.12.2019 12:42 di Lorenzo Di Benedetto  Twitter:    articolo letto 10986 volte

Il vicepresidente della Juventus, Pavel Nedved, ha parlato a Sky Sport dopo il sorteggio degli ottavi di Champions, con i bianconeri che hanno pescato il Lione: "Poteva andare peggio, decisamente, ci sono scontri agli ottavi da fuochgi d'artificio. Non ci possiamo lamentare, possiamo essere contenti, anche se in Champions League devi sempre essere attento. Non importa l'avversario ma la forma che avremo in quel momento".

Potremo vedere Ronaldo, Higuain e Dybala insieme dal 1' anche in Champions?
"La cosa che dico è che è bello vederli giocare insieme, se si aiutano e corrono l'uno per l'altro possono coesistere. Sarri comunque scegli in base alla forma dei tre attaccanti, ieri si sono viste grandi cose".

Aouar è l'uomo da temere?
"Dico la verità, non ho seguito il Lione perché pensavo ci toccasse un'altra squadra".

Cos'è questa Champions per la Juventus?
"Non deve essere un'ossessione. Per noi è un obiettivo concreto, ci sentiamo all'altezza delle altre squadre che puntano a vincere questa coppa. In Champions League basta sbagliare un tempo e sei fuori, per questo non possiamo puntare solo a questa competizione".

Come sta Cristiano Ronaldo?
"Lo vedo molto bene, siamo addirittura arrivati a mettere in dubbio uno come lui o Buffon ma io sono sempre stato tranquillo. Loro ci sono sempre, sono fuoriclasse e CR7 ha superato i suoi problemi fisici ed è tornato fuori alla grande".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

RBN - Burgnich: "Nel nostro calcio più passione, oggi comandano i soldi" Ai microfoni di Radio Bianconera, nel corso di ‘Terzo Tempo, è intervenuto Tarcisio Burgnich: “La Juve è ancora in cima quest’anno, sarà difficile per gli altri. Prima si giocava per la voglia di esibirsi in campo, c’era la passione, adesso sono arrivati i soldi e si lavora soprattutto...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510