HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

Juve, niente rotazione feroce: Sarri pronto alla prova del "nove"

20.09.2019 06:45 di Giovanni Albanese  Twitter:    articolo letto 27190 volte
Fonte: inviato a Torino
© foto di Federico De Luca

Tre domani, con il Verona. Poi tre martedì, con il Brescia. E ancora tre sabato prossimo, con la Spal. Portieri esclusi. Maurizio Sarri è pronto a dare il via alla prova del “nove”, in una Juve che deve ancora assumere la fisionomia che vuole. Dopo il fitto calendario che ha portato all’esordio in Champions – con una pausa Nazionali in mezzo che non è certo stata d’aiuto – il tecnico potrebbe adesso avviare una rotazione controllata degli uomini.

Turnover, parola semisconosciuta a Sarri. Che storicamente non ha mai stravolto più di tanto la formazione da una partita all’altra, pur coinvolgendo tutto l’organico a disposizione nel corso della stagione. “In questo momento non siamo pronti per una rotazione feroce” la posizione del tecnico alla vigilia del match con il Napoli. Adesso, complici gli impegni sulla carta più abbordabili per una rosa ampia come quella bianconera, pare essere arrivato il momento di passare al livello successivo.

“Cominceremo a cambiarne uno per reparto”, l’intenzione di massima, annunciata in tempi non sospetti. Così già da domani potrebbero essercene tre diversi rispetto a Madrid, e così via – probabilmente - per le prossime due sfide di campionato. Tabella minutaggio alla mano, c’è chi le ha giocate praticamente tutte fin quì, e potrebbe avere necessità di riposare. E chi ha ancora energie da mettere a disposizione per usufruire del turno infrasettimanale di riposo.

In attesa di comprendere se l’esordio stagionale di Buffon avverrà con l’Hellas Verona o con il Brescia, dunque, dietro è facilmente prevedibile un cambio: difficile ma forse necessario rinunciare a Bonucci per una gara, concedendo i primi novanta minuti della stagione a Demiral, o (più difficile) Rugani. In mezzo, invece, Emre Can pare il candidato numero uno per far rifiatare Khedira, al netto degli altri spazi a disposizione nel corso del match per gente come Ramsey e Rabiot, alla ricerca della migliore condizione. In avanti, infine, Dybala potrebbe giocare al posto di Higuain, accanto a Ronaldo, che potrebbe riposare martedì con il Brescia.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

...con Accardi “Cristiano Ronaldo e i 700 gol? Un bel traguardo, ma i numeri dicono che in Italia non rende come ha reso in Inghilterra e in Spagna”. Così a TuttoMercatoWeb l’operatore di mercato Beppe Accardi. Cristiano Ronaldo segna. Ma lei non cambia idea... “No. Mica ha fatto più di trentasei...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510