Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Juve, non solo Dybala: con la Roma ci sarà anche Morata. Primo allenamento con i compagni

Juve, non solo Dybala: con la Roma ci sarà anche Morata. Primo allenamento con i compagniTUTTOmercatoWEB.com
venerdì 25 settembre 2020 06:45Serie A
di Simone Dinoi

Nella testa di Andrea Pirlo restano ormai solo un ricordo le sedute senza attaccanti della prima squadra da poter schierare anche solo nelle partitelle di fine allenamento. Dopo aver ritrovato mercoledì a disposizione Paulo Dybala, nella giornata di ieri anche il nuovo numero 9 della Juventus Álvaro Morata si è potuto esercitare assieme ai compagni di squadra dopo la prima sgambata di due giorni fa fatta in solitaria nel rispetto dei protocolli vigenti. Entrambi rimpolperanno così il reparto d’attacco bianconero per la sfida di domenica sera contro la Roma di Fonseca a differenza di neanche 7 giorni fa contro la Sampdoria quando coach Pirlo non aveva nessuno dei due a disposizione. Una boccata d’aria che mette nelle mani del Maestro un novero di soluzioni con cui potersi sbizzarrire e mettere sul rettangolo di gioco le proprie idee di calcio che, come da lui raccontato, prevedono la presenza di un centravanti.

MORATA TRA CAMPO E MICROFONI - Il primo allenamento con i compagni è stato un ritorno alle origini. Le marcature di Chiellini, i sorrisi scambiati con Buffon e Dybala, le spiegazioni di Pirlo, questa volta in un ruolo diverso rispetto alla prima avventura torinese dello spagnolo, e i dialoghi, col pallone e non, con Cristiano Ronaldo. Morata si è ripreso casa sua, quella di Torino e non quella di Madrid dove già era stato al fianco di CR7. Spalla di Ronaldo lo è stata anche ieri dove nella partitella finale ha composto il tridente proprio con il portoghese e con quel Kulusevski che incanta sempre più. Chissà quante volte questo sarà il tridente scelto da Andrea Pirlo per rompere le linee difensive avversarie, difficilmente lo sarà già domenica con la Roma dove il tecnico dovrebbe confermare Ramsey a supporto del 7 e del 44. D'altronde, squadra che vince non si cambia recita il detto e, a maggior ragione quando a essere convincente non è solamente il risultato finale ma anche la prestazione. Intanto Morata riprende confidenza con l’ambiente e quest’oggi, in occasione della conferenza stampa di presentazione in programma alle 14:30 all’Allianz Stadium, racconterà queste ultime ore frenetiche che l’hanno portato nuovamente a vestire la casacca numero 9 juventina all’ombra della Mole.

Primo piano
TMW Radio Sport
TMW News TMW News: I 60 anni di Maradona. Le testimonianze di chi lo conosce bene
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000