HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Icardi non è più il capitano: condividete la scelta dell'Inter?
  Si
  No

La Giovane Italia
Serie A

#JuveInter, lo scippo di Cancelo. Propedeutico per un altro arrivo

06.12.2018 12:45 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 10445 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

C'è un retroscena curioso nell'arrivo di Joao Cancelo alla Juventus. Il pacco regalo era già praticamente confezionato, ma Pietralito - agente molto conosciuto che lavora per la Germania e amico di Marotta - chiedeva, al Gallia di Milano, se non era strano che la Juve 40 milioni un terzino destro. A posteriori era una frase sibillina, che faceva capire come i bianconeri puntassero seriamente il terzino portoghese, ma che fosse anche propedeutico per l'arrivo di Cristiano Ronaldo nei giorni successivi.

Però già dall'inizio Cancelo ha dimostrato di potere essere un fattore per questa Juventus, saltando l'uomo a ripetizione e dando costantemente la superiorità numerica. Va detto che, nelle prime settimane, il più positivo fra i portoghesi in quota bianconera fosse proprio lui, con un Ronaldo immalinconito dalla mancanza di gol. Le gerarchie ora si sono ristabilite ma, diversamente da quanto fatto vedere con l'Inter, Cancelo sta migliorando moltissimo in fase difensiva. Che, anche questo è chiaro, è più oliata fra Bonucci e Chiellini rispetto alla linea interista della passata stagione.

C'è un però: la Juventus non avrebbe potuto scippare Cancelo se l'Inter non fosse rimasta imbrigliata dal Fair Play Finanziario. Forse Cristiano Ronaldo sarebbe arrivato comunque, ma il contatto con Jorge Mendes arriva proprio dall'operazione imbastita per il terzino. E miglior acquisto era quindi difficile anche solo da pensare.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Grammatica: “Zaniolo novello Lampard. Così arrivò all'Entella” "Credo che Zaniolo abbia tutte le caratteristiche per essere una mezzala di valore assoluto, un giocatore devastante. Per fisico, tecnica e visione di gioco ricorda Lampard”. Così Andrea Grammatica ex responsabile del settore giovanile della Virtus Entella e ora direttore sportivo...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510