HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
"Messi venga in Italia". CR7 lancia la sfida, credete sia possibile?
  E' solo una provocazione, Messi chiuderà al Barcellona
  In caso di addio, andrà da Guardiola
  Perché non 'con' CR7? La Juve dovrebbe pensarci
  Superato il FFP, può essere il regalo di Elliott al Milan
  Suning può provarci: Messi all'Inter contro CR7 alla Juve
  Messi come Diego. Perché non chiudere al Napoli?
  Andrà al PSG se lasceranno Mbappé o Neymar

La Giovane Italia
Serie A

#JuveInter, Spalletti: "Guardiamo anche gli specchietti retrovisori"

06.12.2018 14:30 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 4914 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Luciano Spalletti parla ai microfoni di Sky in vista della sfida alla Juventus di domani sera, gara importantissima per gli equilibri di un campionato che rischia di essere già finito: "Abbiamo una idea ben precisa di quello che è il calcio, la partita la andremo a fare perché sono questi confronti qui che ti danno la possibilità di allungare il passo per avvicinarsi alla Juventus".

Che errore l'Inter non deve commettere domani?
"Dobbiamo esibire la nostra mentalità, portare il nostro modo di parlare, di giocare. Loro sono fortissimi da tutte le parti, non solo per Cristiano Ronaldo che ti porta una mentalità difficilissima da eguagliare anche nella storia. Ma hanno anche altri calciatori forti, come Chiellini, come Pjanic, come Mandzukic. Dobbiamo avere una forza di squadra, non un insieme di giocate".

Allegri dice che è più importante lo Young Boys rispetto alla gara di domani. Anche per voi è così?
"Non siamo nelle condizioni di scegliere, loro probabilmente sì. Massimiliano ha chiaro cosa vuole fare, lo si capisce dai risultati. Noi dobbiamo fare bene in entrambe le partite, ma ora pensiamo al primo passo e poi di conseguenza verrà il resto".

Nainggolan non ci sarà: dispiace.
"Lo dicevo prima, singolarmente è una forza che ti viene a mancare ma questo vale per tutti i calciatori che l'Inter ha in rosa. Nel calcio, non è detto che la somma delle forze dei calciatori dia un risultato certo".

In conferenza ha parlato della Juve che compra i campioni dalle migliori in Italia: ha chiesto rassicurazioni alla dirigenza in merito?
"Dobbiamo essere pronti a scegliere, a trovare le alternative, essere sempre pronti a ciò che serve. Dobbiamo stare attenti a tutto contro loro, dobbiamo guardare anche gli specchietti retrovisori".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Champions League, ultimo turno: tutti i verdetti della serata Gruppo E Gara spettacolare e ricca di gol ad Amsterdam tra Ajax e Bayern Monaco: 3-3 il risultato finale, coi bavaresi che passano agli ottavi come prima forza del Gruppo E e i lancieri come seconda. Retrocesso in Europa League il Benfica, vincente questa sera a Lisbona contro l'AEK...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->