HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Chi volete come centravanti dell'Italia a Euro2020?
  Ciro Immobile
  Andrea Belotti
  Mario Balotelli

La Giovane Italia
Serie A

Juventus, Allegri: "A Londra può succedere di tutto. Higuain? Vediamo"

03.03.2018 21:45 di Giacomo Iacobellis  Twitter:    articolo letto 10997 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'allenatore della Juventus Massimiliano Allegri ha analizzato in conferenza stampa la vittoria di oggi con la Lazio. Questo quanto raccolto da TuttoJuve: "Sapevamo delle difficoltà della partita e la Lazio è una squadra che in contropiede, sulle ripartenze, è devastante. Questa sera siamo stati bravissimi a contenerla. Poi in fase offensiva abbiamo avuto qualche difficoltà, eravamo un po' acciaccatelli e ai ragazzi c'è da fare i complimenti per quello che hanno fatto e soprattutto perché sono stati in partita fino alla fine aspettando l'episodio giusto. Tecnicamente non è stata una bella partita ma era importante uscire da Roma con un risultato positivo. La vittoria la accogliamo con grande entusiasmo, ma il pareggio non avrebbe cambiato niente in ottica campionato".

Sul Napoli: "Una squadra che viene da sei Scudetti, tre Coppe Italia, due finali di Champions, tre Supercoppe, se non sbaglio, la quarta finale di Coppa Italia raggiunta... Devi sfidare te stesso. Se non alzi l'asticella, se non ti metti in discussione tutti i giorni vincono gli altri. C'è il Napoli, che sta facendo cose straordinarie, quindi bisogna lottare con loro ai fini della classifica, ma dentro di noi bisogna sfidare noi stessi, altrimenti non ce la facciamo".

Sulla Champions: "Positivo è stato aver fatto i tre punti. Domani abbiamo una domenica da passare in totale tranquillità ed è molto importante. Però la partita di mercoledì è un'altra partita, dove ci saranno più spazi, dove potremo giocarci le nostre occasioni. Vediamo di recuperare più giocatori possibile per andare laggiù e giocarci le nostre possiblità e le nostre chance. In Champions può succedere di tutto. All'andata nonostante tutto abbiamo creato più noi di loro, nonostante gli errori".

Sul gol di Dybala: "Mi sono messo a ridere a fine partita quando ha fatto gol Dybala perché il calcio è bello per questo. All'andata Dybala ha sbagliato il rigore al 95', in Supercoppa abbiamo preso gol a 10 secondi dalla fine dopo averla rimessa in piedi e i supplementari per loro sarebbero stati difficili psicologicamente. È una bella vittoria, ma ce ne sono state anche altre, belle in modo diverso".

Su Higuain e De Sciglio: "Domani vediamo, poi vediamo lunedì. Sono due giocatori che sono stati tanti giorni fermi, bisogna recuperare le energie con quelli che hanno giocato stasera e vedere poi in che condizioni siamo a Londra".


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

TMW - Inter, si lavora per Matías Palacios del San Lorenzo Inter al lavoro. A caccia di un altro colpo argentino dopo Lautaro Martinez. L’ultima idea è Matías Palacios, centrocampista classe 2002 del San Lorenzo. I nerazzurri stanno studiando con attenzione la situazione, a dicembre possibile accelerata per provare a chiudere. L’Inter è in...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510