HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
 
SONDAGGIO
Inter, Sanchez ko: fiducia a Esposito o ritorno sul mercato?
  Avanti con Politano, Lukaku e Lautaro Martinez: sono più che sufficienti alle esigenze di Conte
  Occhi sul mercato, sia quello degli svincolati che invernale
  Fiducia al giovane Esposito: sarà lui a completare la batteria di attaccanti nerazzurri

La Giovane Italia
Serie A

Juventus, Allegri: "Se capiterà l'occasione giusta, la accetterò"

26.05.2019 20:34 di Alessandra Stefanelli   articolo letto 8107 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Ai microfoni di Sky Sport è intervenuto il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri dopo il ko contro la Sampdoria: “Mi sono divertito perché la squadra ha fatto bene, meglio nel primo tempo che nel secondo. Siamo crollati alla fine contro una buona Sampdoria. Ultima panchina? Devo ancora metabolizzare, è una cosa fresca. Da domani comincerà il distacco dalla Juventus. Devo organizzarmi le vacanze, rilassarmi un po’ e poi vediamo cosa succede”.

Se potesse scegliere una partita da rigiocare? “Nel calcio col senno di poi si cambierebbe tutto. Io dico che la prima finale era quella che avevamo più probabilità di vincere. Quest’anno è stata una Champions un po’ differente, siamo arrivati nel momento decisivo con tanti infortunati. Ci sono queste annate, per fortuna abbiamo capito che dovevamo portare a casa il campionato. Siamo stati bravi”.

Il suo futuro? “Non mi preoccupa l’idea di stare fermo, quest’anno ho fatto 16 anni di fila. Se capiterà l’occasione giusta, che mi stimola e mi diverte, andrò. Da domani stacco e penserò a quello che devo fare, concentrandomi anche un po’ sulla mia vita privata”.

L’ondata di affetto nei suoi confronti? “I tifosi allo stadio sono sempre stati tranquilli, il problema erano i social. Io sono sempre stato molto distaccato, mi ha fatto uno strano effetto. Sono contento di lasciare un ottimo ricordo e va bene così”.

Uno sguardo alle partite di stasera lo darà? “Speriamo di vederle attraverso le gallerie. Sono belle partite di un campionato bellissimo, la dice lunga su quanto è difficile vincere il campionato”.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

Torino, altro boccone amaro: quarta sconfitta è poca attitudine a fare gioco Siamo alle solite. Chiamato al salto di qualità, nonostante i proclami eloquenti dei giorni scorsi firmati anche dall’estremo difensore Salvatore Sirigu, il Torino crolla sul più bello e viene sconfitto da un’Udinese coriacea e concreta, senza nemmeno l’onore delle armi per una prestazione...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510