HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Rinnovo Icardi: cosa farà il capitano dell'Inter?
  Resterà all'Inter senza rinnovo
  Rinnoverà il contratto in scadenza nel 2021
  Non rinnoverà e lascerà l'Inter in estate

La Giovane Italia
Serie A

Juventus, la formica decide. Il colosso stecca... ancora

13.12.2012 08:30 di Luca Bargellini  Twitter:    articolo letto 11265 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Quando il numero 12 della Juventus, Sebastian Giovinco, segna il gol vittoria (il suo 12° con la maglia bianconera) per il passaggio del turno in Coppa Italia al 12' del secondo tempo contro il Cagliari il 12/12/12 è impossibile non concentrarsi sul "man of the match" dello Juventus Stadium. E invece i riflettori cadono, per quanto ci riguarda, su chi era presente nella serata del ritorno di Antonio Conte sulla panchina dello stadio amico, ma non certo come protagonista. Stiamo parlando di Nicklas Bendtner, attaccante danese acquistato dalla società bianconera la scorsa estate dopo una lunghissima rincorsa al famigerato top player.

L'ex Arsenal, contro un Cagliari piuttosto imbottito di riserve, era chiamato a dare un segnale positivo, di vitalità, dopo quasi quattro mesi con l'etichetta di oggetto misterioso affisso sulle spalle. Maglia da titolare, dopo svariate settimane vissute da panchinaro in campionato e Champions League, e un solo obiettivo in testa: dimostrare a Conte di poter essere realmente utile a questa Juventus.

Al di là dell'impegno e di una buona dose di sfortuna Bendtner non è, però, riuscito a concretizzare le occasioni create in partita, mancano nuovamente l'appuntamento più importante. Quello con il gol. Zero le reti segnate finora dal colosso biondo nella sua avventura alla Juventus, uno score che non può certo soddisfare né lui, né tantomeno la dirigenza della società che a gennaio cercherà di porre rimedio alla carenza realizzativa dell'attacco. Per Bendtner probabile, anzi quasi scontato, l'addio, magari a favore della cara vecchia Inghilerra, con la sensazione piuttosto evidente di essere arrivato in bianconero nel momento sbagliato.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A

Primo piano

FOCUS TMW - Serie A, solo 8 i 2000 che hanno già esordito in prima squadra Chi sono i classe 2000 che hanno già esordito in una squadra di Serie A? In basso la lista di TMW squadra per squadra che vede protagonisti solo 8 calciatori. Di questi, 4 sono stati impiegati esclusivamente in Coppa Italia, 3 hanno visto il campo in Serie A e Nicolò Armini - l'unico...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
-->