Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

Juventus, Pirlo: "Bentancur e Arthur sono entrati bene. Danilo non è qui per caso"

Juventus, Pirlo: "Bentancur e Arthur sono entrati bene. Danilo non è qui per caso"
lunedì 28 settembre 2020 00:14Serie A
di Alessandra Stefanelli

Il tecnico della Juventus Andrea Pirlo ha parlato ai microfoni di JTV dopo il 2-2 contro la Roma. Ecco le parole riprese da Tuttojuve.com:

Juve coriacea, non era facile prendersi questo punto in 10.
"Un punto importante, c'è stata una grande reazione sul 2-1 con un uomo in meno, sono stati bravissimi i ragazzi a interpretare nel modo migliore il secondo tempo, soprattutto i giocatori che sono entrati nella ripresa, perchè bisogna entrare con lo spirito giusto, lo hanno fatto, abbiamo tenuto bene il campo e se magari ci fosse stato ancora qualche minuto potevamo rischiare anche qualcosa in più, però siamo soddisfatti di questo punto".

Quanto i cambi hanno fatto la differenza nella dinamicità della manovra?
"E' importante, lo abbiamo visto anche ieri sera, l'Inter ha fatto cinque cambi e ha vinto la partita, noi stasera lo stesso. Dobbiamo ricordarci che Arthur viene da sei mesi di inattività, Rodrigo viene da un infortunio dopo aver giocato 60 partite l'anno scorso. Quindi hanno bisogno anche di riprendere un po' il ritmo dopo la passata stagione. Sono entrati bene, adesso hanno solo bisogno di lavorare, di riposare e di ritrovare la forma migliore".

Danilo ha fatto una grande gara. Può giocare in quella posizione?
"Sì, è un giocatore di spessore internazionale, ha giocato nel Real Madrid, ha giocato nel City, quindi non è che arriva alla Juventus per caso. Sta giocando ai suoi livelli e noi lo sfruttiamo per le sue caratteristiche".

Dove la Roma ci ha messo in difficoltà?
"Ci ha messo in difficoltà nel primo tempo, ma lo sapevamo. E' una squadra che attacca con tanti giocatori, abbiamo provato anche noi a metterne altrettanti per fare una gestione della partita in modo aggressivo, in qualche occasione ci siamo riusciti, in altre meno, però sono soluzioni da provare. Non abbiamo avuto altre occasioni per proporlo durante il pre-campionato, quindi queste partite sono anche un po' di prova".

Kulusevski va provato per capire qual è il suo ruolo?
"Prima non ci sono state occasioni per provarlo, adesso purtroppo è già campionato, quindi bisogna provarlo nelle gare ufficiali. E' un giocatore che ha giocato in tante posizioni, oggi lo abbiamo visto una volta a destra, una volta un po' a sinistra, a metà campo, però è un giocatore molto utile".

Spendiamo due parole su Ronaldo...
"È un giocatore della Juventus, lo conosciutamo tutti e siamo contenti di averlo".

Domenica grande sfida con il tuo amico Gattuso. Sarà una gara simile a questa?
"Un'altra gara importante, contro una squadra che si è rinforzata. Faremo la nostra partita, ma adesso è importante recuperare e trovare le forze per arrivare domenica al top"

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000