Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Juventus, Sarri: "D. Costa importantissimo, Dybala fuori una bestemmia"

Juventus, Sarri: "D. Costa importantissimo, Dybala fuori una bestemmia"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
domenica 02 febbraio 2020 15:17Serie A
di Dimitri Conti

Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, ha così commentato a DAZN il successo per 3-0 sulla Fiorentina: "Abbiamo tanti giocatori offensivi di livello straordinario, le soluzioni sono tante ma non semplici da mettere insieme. Oggi visto che ci aspettava una difesa loro bassa con densità centrale, e Douglas Costa è in un momento in cui si è potuto allenare con continuità, ho preferito partire con lui per dare più ampiezza. Quando lasci fuori uno come Dybala hai amarezza, è una bestemmia. Ma io mi devo occupare anche dell'equilibrio".

Oggi si è visto ritmo e intensità.
"Abbiamo momenti di grande ritmo e altri di passività, in cui lo perdiamo per dieci minuti. Bisogna provare ad essere più continui possibili".

Bene anche per tanti singoli.
"Cristiano Ronaldo continua a segnare a ripetizione e per lui è importante mentalmente. Fisicamente sta bene e sta facendo la differenza. Bene anche gli altri attaccanti, è sempre problematico tenere fuori qualcuno.

Pjanic oggi era più alto.
"Se Pjanic veniva a prendere basso il pallone, facilitava il compito ai loro attaccanti che si preoccupavano più dei nostri centrocampisti che dei nostri difensori. La scelta tattica è stata di farlo ricevere più avanzato".

Quanto è importante Douglas Costa?
"Importantissimo. Ha qualità particolari: rapidissimo, dribbla ed è tecnico. Gli infortuni l'hanno fermato ripetutamente, ma ora sta crescendo di condizione e in partite come oggi può diventare un'arma importante per noi".

Pochi gol dal centrocampo?
"Se hai un attaccante che fa 22 gol in metà stagione, vedere tanti gol dal centrocampo è problematico. Ci lavoriamo ma è anche questione di caratteristiche, e abbiamo perso Khedira per infortunio, lui è uno che segna. Rabiot e Bentancur hanno sempre segnato poco, ma sono giovani e possono migliorare".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000