HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Serie A: quale di questi attaccanti vi ha deluso di più?
  Giovanni Simeone
  Edin Dzeko
  Arkadiusz Milik
  Patrik Schick
  Marko Pjaca
  Paulo Dybala
  Duvan Zapata
  Keita Balde Diao
  Simone Zaza

La Giovane Italia
Serie A

L'Atalanta a caccia dello scalpo eccellente: ma non serve a molto

07.12.2017 06:45 di Andrea Losapio  Twitter:    articolo letto 3566 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

L'Atalanta, oggi contro il Lione, potrebbe chiudere il proprio girone da prima in classifica. Basta un pareggio - ma non superiore all'1-1, in virtù degli scontri diretti e dei gol fatti - oppure una vittoria per chiudere, dopo sei partite, al primo posto in classifica. Ma c'è davvero così tanta differenza? A parte quelle scese dalla Champions, al momento arrivando secondi l'Atalanta potrebbe pescare da un'urna con Slavia Praga, Partizan, Ludogorets, AEK, Lokomotiv Mosca, Viktoria Plzen, Colonia, Olympique Marsiglia, Athletic, Nizza o Real Sociedad.

Insomma, gare comunque molto complicate anche rispetto alle prime classificate. Perché se è vero che ci sono Arsenal o Zenit San Pietroburgo, le altre non sono irresistibili, dall'Ostersund allo Steaua Bucarest, passando per lo Sheriff. Certo, Braga o Villarreal sono sfide complicate, così come quelle della Dinamo Kiev.

In realtà è più un prestigio, quello di poter vincere il proprio girone dopo che ad agosto l'Atalanta sembrava una squadra che avrebbe trovato molta difficoltà a passare il turno per la contemporanea presenza di Everton e Lione. I francesi sono, evidentemente, la squadra più forte. Purtroppo anche vincere non servirebbe a molto, ma meglio continuare a farlo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Altre Notizie

Primo piano

TMW - Craiova, Pigliacelli verso il riscatto anticipato Mirko Pigliacelli e il Craiova, avanti insieme. La società rumena è al lavoro per riscattare anticipatamente il portiere dalla Pro Vercelli. Sensazioni positive, si va verso il riscatto anticipato. E Pigliacelli presto sarà interamente un giocatore del Craiova per i prossimi tre anni......
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy