Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniRisultati
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

L'errore Locatelli e la lezione Pobega: il Milan e la strada Juve, per valorizzare i migliori talenti

L'errore Locatelli e la lezione Pobega: il Milan e la strada Juve, per valorizzare i migliori talentiTUTTOmercatoWEB.com
mercoledì 23 settembre 2020 08:00Serie A
di Marco Conterio

La stagione da sogno fatta lo scorso anno a Pordenone da Tommaso Pobega ha dato una lezione importante al Milan. Il club rossonero ha l'obbligo di costruirsi un patrimonio interno, di giocatori da far crescere altrove. Da dare in prestito, come fatto nuovamente con il centrocampista allo Spezia, da valutare e poi da far tornare all'ovile o da vendere altrove. La Juventus ha segnato da anni il passo, con una galassia di calciatori che poi diventano bianconeri oppure contropartite per arrivare ad altri obiettivi o per far plusvalenza. Lo storico dei recenti trasferimenti in uscita del Milan, alla voce prestiti, dice che è un percorso da riprendere e ricominciare. Che con Pobega, ha riprovato a dare una chance ad Alessandro Plizzari in Serie B, da Livorno alla Reggina, e che lo ha fatto ora anche con Frank Tsadjout al Cittadella.

Chi i prossimi? E' una strategia che da sempre paga. La via è doppia, e con Matteo Gabbia quella di tenerlo è chiara. Ma è giusta se il ragazzo trova minuti, altrimenti la scelta del prestito è sempre quella più opportuna. Daniel Maldini, figlio e nipote d'arte, ha un estimatore inevitabilmente nel Monza e chissà che non possa trovar posto e minuti in B. Categoria dove ha richieste anche Gabriele Bellodi, che dopo la C a Olbia ha giocato lo scorso anno a Crotone. Farà probabilmente i primi sei mesi a Milano Pierre Kalulu, preso dal Lione, per farsi le ossa e ambientarsi e poi magari trovar spazio altrove in prestito. E lo stesso potrebbe valere per il talento del momento, l'attaccante centrale classe 2002, Lorenzo Colombo, col Milan che potrebbe scegliere di far fare le ossa tra i grandi anche ad altri baby di livello come Gabriele Capanni, Luan Capanni, Andrea Capone Riccardo Tonin e Antonio Mionic.

L'errore Locatelli Soldi in entrata, sì, ma senza lungimiranza. Senza l'occhio rivolto al futuro. Cedere Manuel Locatelli al Sassuolo è stato un errore perché il Milan ha lasciato andare uno dei futuri capisaldi della Nazionale. Ed è l'ultimo e più importante degli esempi, ma per tornare a un nome recente sulle cronache c'è pure Matteo Pessina che è dell'Atalanta ed è stato protagonista a Verona. Valorizzarli, in casa o altrove, per avere un capitale tecnico o economico. Pobega può essere il primo di una nuova storia.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246
Aut. Lega Calcio Serie A e Serie B num. 53

Copyright © 2000-2020 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000