VERSIONE MOBILE
  HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
Telegram
SONDAGGIO
Chi è attualmente il numero nove più forte del mondo?
  Harry Kane
  Mauro Icardi
  Gonzalo Higuain
  Robert Lewandowski
  Romelu Lukaku
  Luis Suarez
  Edinson Cavani
  Alvaro Morata
  Edin Dzeko

Serie A

L'ostinazione di Zizou e l'astinenza di Cristiano, dov'è finito il Real Madrid?

14.01.2018 08:30 di Giacomo Iacobellis  Twitter:    articolo letto 4998 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Dopo più di un mese senza vittorie in campionato, con un solo punto ottenuto nelle ultime tre partite, in casa Real Madrid è senza dubbio lecito utilizzare la parola "crisi". I blancos, sconfitti ieri dal Villarreal tra le mura del Bernabéu, si ritrovano infatti a leccarsi nuovamente le ferite e, come spesso succede nel calcio, il grande colpevole risponde al nome dell'allenatore: Zinedine Zidane. "L'ostentazione di Zidane castiga il Real Madrid", titolava appena qualche ore fa il portale spagnolo Marca. D'altronde, non sono bastate le vittorie di una Liga, una Supercoppa di Spagna, due Champions League, due Supercoppa europea e due Mondiale per Club a blindare la panchina del tecnico francese, perché il Real Madrid stasera rischia di finire a -19 punti in classifica dal Barcellona. Una beffa non da poco, quando siamo appena a metà stagione.

Dalla società, intanto, ribadiscono che Zidane resterà finché lo vorrà, ma l'impressione è quella che le prossime quattro sfide di gennaio, a partire dal doppio confronto valido per i quarti di finale di Copa del Rey col Leganés (giovedì la partita d'andata fuori casa) saranno decisive per il futuro. Questa squadra sembra ben lontana dalla macchina da punti ammirata nell'ultimo anno e mezzo. Inceppata forse dalle partenze di due riserve di lusso come James e Morata, da quegli stessi principi che avevano fatto le fortune di Zidane (rosa ristretta di titolari e tanti giocatori completamente fuori dai radar), da un Cristiano Ronaldo nella sua peggior versione (appena quattro gol nella Liga finora) o, forse ancora, da una concepibile "pancia piena" dopo aver fatto scorta di titoli. E, se in estate sarà molto probabilmente tempo di rivoluzione, l'attuale quarto posto in classifica e l'imminente big match di Champions col PSG spingono a fare delle valutazioni anche per il presente. Al Madrid serve una scossa immediata, l'era di Zidane è già finita?


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie A
Altre notizie

Primo piano

Inter, ok solo il risultato. Skriniar e Ranocchia evitano l'imbarazzo Per una volta l’Inter è riuscita a trasformare i fischi in applausi, scacciando il possibile imbarazzo che un pareggio contro il Benevento avrebbe portato. Gli ospiti sono da sempre ultimi in classifica e non hanno mai fatto punti in trasferta. Cominciare proprio a San Siro sarebbe...
CANALI TMW
CANALI TMW SQUADRE
ALTRI CANALI TMW
VIDEO - Udinese-Roma 0-2, la sintesi della gara Successo della Roma sotto il segno di Under, l'uomo del momento. Il turco, nella ripresa, apre le marcature con un esterno sinistro...
25 febbraio 2007, l'Inter fissa il record di vittorie consecutive in Serie A Il 25 febbraio 2007 con la vittoria sul neutro di Cesena, l'Inter supera il Catania per 5-2 e arriva a 17 vittorie consecutive della...
RMC SPORT - Collovoti: "Cutrone top. Miranda mai una sicurezza" Arrivano consueti e puntuali, nel pomeriggio di Maracanà su RMC Sport, i Collovoti di Fulvio Collovati, che ha analizzato il turno...
GoalCar - The Best, il meglio di questa prima stagione Diciannovesima puntata di GoalCar. Siamo arrivati quasi al termine di questa prima stagione di Goalcar. Le ultime puntate saranno una...
Carlo Nesti: "La Serie A è meno allenante, ma teniamoci stretto questo duello Napoli-Juve. Altrove, i distacchi prima-seconda sono di 19 (GER), 16 (ING), 12 (FRA) e 7 (SPA) punti". Questo è il diario dei miei "pensieri", in formato "NES-tweet", a partire dall'inizio della stagione, e quindi dal luglio 2017 al giugno...
TMW RADIO - Scanner: Il calciomercato sempre più materia da contabili" Oltre il calcio giocato, oltre il calcio parlato, oltre la semplice apparenza... con l'avvocato Giulio Dini e Lorenzo Marucci, ospite...
L'altra metà di ...Mattia Proietti Il difensore del Pescara, Mattia Proietti e la sua bella compagna Giulia si sono conosciuti più di otto anni fa in una discoteca e...
Fantacalcio, LIVE NEWS DAI CAMPI 26^ GIORNATA IN TEMPO REALE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI DELLE ULTIME DAI CAMPI DELLA 26^ GIORNATA ULTIMO AGGIORNAMENTO ORE  17:00
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 febbraio 2018

Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi domenica 25 febbraio 2018.

   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.