HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Lotta per l'Europa: Inter e Milan andranno in Champions?
  Sì, arriveranno entrambe in Champions League
  Solo l'Inter riuscirà nell'obiettivo
  Niente Inter: sarà solo il Milan a raggiungerla
  Nessuna delle due riuscirà ad andarci

La Giovane Italia
Serie A

La crescita di Bentancur e il rasoio di Occam

03.11.2018 23:36 di Ivan Cardia  Twitter:    articolo letto 17844 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

"A parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire". È la formula più nota con cui viene reso il principio metodologico di Guglielmo di Ockham, un filosofo inglese del Trecento. Keep it simple, dicono gli inglesi. Tra più soluzioni, quella giusta è la più semplice. Senza complicarsi e perdersi nelle scelte. Cosa hanno in comune un filosofo vissuto 800 anni fa e un centrocampista della Juventus del 2018? Il gioco di Rodrigo Bentancur, sotto molto aspetti, ricorda il rasoio di Occam. Chiamato a prendere una decisione, il centrocampista uruguaiano sceglie quasi sempre la via più semplice. Gioca facile, come si suol dire. Senza orpelli, senza leziosità. Una fotografia: 40 secondi dopo il fischio d'inizio, gli basta un tocco in verticale per mandare Dybala in gol.

Il 3-1 della Juventus sul Cagliari, tra le molte cose che racconta di questo campionato, certifica la crescita di Bentancur. Che non impressiona, se non lo si guarda da vicino. In una partita in cui Pjanic non ha brillato, è stato il ragazzo classe '97 di Nueva Helvecia a prendere le redini del centrocampo bianconero. Una prestazione maiuscola, che si somma a quella sontuosa contro il Manchester United in Champinos League. Un crescendo continuo: al suo bagaglio, già ricco sia sul piano tecnico che fisico, Bentancur sta aggiungendo in questa stagione una nuova consapevolezza dei propri mezzi. Senza però snaturare il suo modo di giocare: efficace. Pulito ed essenziale. Perché a parità di fattori la spiegazione più semplice è da preferire.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

...con Capozucca “L’Ajax ha meritato, ma la Juventus era in un momento di difficoltà e oltre Ronaldo c’è un altro campione come Chiellini la cui assenza si è sentita. È comunque giusto dare i meriti agli avversari”. Così a TuttoMercatoWeb il dirigente del Frosinone Stefano Capozucca commenta la debacle...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510