HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Juventus Campione: chi è stato il migliore?
  Dybala
  Higuain
  Buffon
  Chiellini
  Matuidi
  Douglas Costa
  Pjanic
  Khedira
  Alex Sandro
  Asamoah
  Benatia
  Lichtsteiner
  Mandzukic
  Szczesny
  De Sciglio
  Bernardeschi
  Marchisio

Serie A

La Juve sorride, Emre Can no. E' un'altra vittima dell'abbondanza

15.05.2018 17:54 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 63708 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Rischia di essere un maggio davvero amaro per Emre Can, centrocampista del Liverpool per altri quindici giorni e poi destinato a diventare un pilastro della Juventus che verrà. E' di oggi infatti l'esclusione dalla lista dei preconvocati di Loew per il Mondiale di Russia, che di fatto azzera o quasi le sue possibilità di partecipare alla prima rassegna iridata della sua carriera. Fatale al centrocampista tedesco l'infortunio alla schiena che lo tiene fuori da un mese e che ne mette in serio dubbio anche la partecipazione alla finale di Champions League contro il Real del prossimo 26 maggio. Buon per la Juventus, che a luglio avrà a disposizione un giocatore fermo per infortunio da un mese e mezzo sì, ma senza le conseguenze di uno sfibrante Mondiale con la selezione tedesca sulle spalle.

L'ecografia a cui si è sottoposto la scorsa settimana non ha dato gli esiti sperati e il ct non se l'è sentita di inserirlo in una lista già ricca di esclusioni eccellenti, vedi il campione del Mondo Goetze, autore gol decisivo in finale quattro anni fa. Il discorso cambia nei confronti di Manuel Neuer, preconvocato nonostante un'assenza di campi che dura dallo scorso settembre: tuttavia la posizione della federazione riguardo un possibile strappo alla regola per il portiere era nota da tempo.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Europa

Primo piano

ESCLUSIVA TMW - Eriksson: "Felice per Mancini ct. Juve, ha vinto l'esperienza" Una vita passata nel calcio e un segno profondo tracciato nella nostra serie A. Stiamo parlando di Sven Goran Eriksson, il tecnico svedese che arrivò in Italia a metà degli anni Ottanta dopo aver conquistato la Coppa uefa col Goteborg praticando la zona integrale. Allenò la Roma,...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.