HOME  | EVENTI TMW  | REDAZIONE  | NETWORK  | RMC SPORT EVENTI LIVE  | CALENDARIO E CLASSIFICA  | CONTATTI
Da TUTTOmercatoWEB.com le ultime notizie di calcio mercato su Juve, Milan, Inter, Napoli, Roma
 
SONDAGGIO
Chi sarà il capocannoniere del Mondiale?
  Cristiano Ronaldo
  Lionel Messi
  Neymar
  Romelu Lukaku
  Harry Kane
  Antoine Griezmann
  Denis Cheryshev
  Sergio Aguero
  Gabriel Jesus
  Diego Costa
  Timo Werner
  Dries Mertens
  Luis Suarez
  Kylian Mbappé
  Artem Dzyuba
  Edinson Cavani
  Falcao
  Mario Mandzukic
  Thomas Muller
  Altro

Serie A

La lezione di Bucarest. (E la sfortuna)

08.03.2018 23:09 di Simone Lorini  Twitter:    articolo letto 3037 volte
© foto di www.imagephotoagency.it

E' servita, eccome se è servita la lezione di Bucarest alla Lazio di Simone Inzaghi, che contro la Dinamo Kiev stasera ha rischiato di fare bis. Dopo aver dominato tutto il primo tempo, sfiorato il gol in più di una occasione, la squadra biancoceleste è passata in svantaggio al primo vero tiro verso la porta di Strakosha, ma stavolta non si è disunita. Stavolta non ha accettato il verdetto dell'andata rimandando il discorso di qualificazione alla gara di ritorno. Stavolta ha reagito, da grande squadra.

Una reazione d'orgoglio che ha portato dapprima al pareggio immediato di Immobile (sono 33 in stagione) e poi al punto del 2-1 di Felipe Anderson. Non è bastato, perché il destino beffardo ha premiato oltre i propri meriti un collettivo ucraino generoso sì, ma senza grandi pretese in ottica qualificazione. E spinto sul palo il tiro del tris da parte di Immobile, a negare una vittoria che sarebbe stata meritata, specie per il salto di qualità mentale mostrato dalla squadra dopo gli errori fatti in Romania.


TUTTOmercatoWEB.com - il sito di calciomercato aggiornato 24 ore su 24

Altre notizie Serie B

Primo piano

TMW - Lazio, visite finite per Durmisi. Ora la firma a Formello: i dettagli Visite mediche completate per Riza Durmisi, neo acquisto della Lazio. Il terzino ex Betis si sta adesso dirigendo a Formello dove firmerà il suo nuovo contratto con i biancocelesti: per lui pronto un accordo quadriennale con opzione per il quinto anno a 1,2 milioni più bonus che potrebbero...
   Editore: TC&C srl web content publisher since 1994 Partita IVA 01488100510   
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy